Chi sono gli angeli custodi?

0
658

Chi sono gli angeli custodi?

Molti pensano ancora oggi, che l’#angelocustode sia una storiella da raccontare ai #bambini. Niente di più sbagliato! Sappiamo bene che gli angeli sono stati creati da Dio come aiuto spirituale all’uomo, la loro presenza è documentata e testimoniata nella Sacra Bibbia.

Nei Vangeli, più volte abbiamo letto come gli angeli stavano vicino a Gesù durante la sua missione. Dio così buono e generoso con l’uomo, ne ha assegnato uno, a custodia di ogni anima.

Gesù ci ha avvertito nel Vangelo: “Guardatevi dal disprezzare uno solo di questi piccoli, perché vi dico che i loro angeli nel cielo vedono sempre la faccia del Padre mio che è nei cieli” (Matteo 18, 10).

Dobbiamo tenere bene a mente la loro funzione, il loro modo di comunicare e la loro presenza in mezzo a noi.

Ecco chi sono gli angeli custodi:

  • Gli angeli custodi sono qui per aiutarci

    Il Catechismo descrive l’angelo custode come un “pastore” che deve proteggerci e guidarci alla vita eterna. L’obiettivo principale degli angeli custodi è aiutarci ad arrivare in Paradiso, e siamo esortati a pregarli ogni giorno, chiedendone l’aiuto in ogni necessità.

  • I nostri angeli custodi hanno dei nomi, ma vengono dati loro da Dio

    La pratica di assegnare un nome agli angeli custodi dovrebbe essere scoraggiata, tranne nei casi di Gabriele, Michele e Raffaele, i cui nomi sono contenuti nella Sacra Scrittura

  • Non diventeremo un angelo custode quando moriremo

    Gli angeli sono una parte separata della creazione di Dio, e noi non diventeremo un essere completamente nuovo quando moriremo. Rimarremo umani, e se ci verrà concessa la Visione Beatifica saremo trasfigurati e riceveremo il nostro corpo risorto alla fine dei tempi.

    Iscriviti alla nostra NewsLetter