“Ho tradito più volte mia moglie, Medjugorje ha salvato il mio matrimonio”

1
1105

“Ho tradito più volte mia moglie, Medjugorje ha salvato il mio matrimonio”

Questa è una conversione avvenuta a Medjugorje, di un giovane padre di due figli, lui si chiama Antonino Cuomo, fino al 2007 è stato un grande bestemmiatore, odiava la Chiesa, i sacerdoti, non aveva mai pregato ed era lontanissimo dalla confessione. Odiava tutti i credenti ed era soprattutto accanito contro la Vergine Maria.
E’ sposato dal 1999 e vive a Reggio Emilia, Antonino tradiva sua moglie già prima del suo matrimonio, e con più donne contemporaneamente. Addirittura tra gli invitati del suo matrimonio, vi erano alcune amanti.
Una vita senza Dio, senza valori, fino a quando non parte per un pellegrinaggio a Medjugorje e lì cambierà per sempre la sua vita ….

Antonino perché odiavi la Madonna?
Sinceramente non so il motivo, penso che era tutta una conseguenza di come conducevo la mia vita e probabilmente c’è stato lo zampino del diavolo.

Sei stato molto infedele. Perché cercavi altre donne, non eri innamorato della tua attuale moglie?
La mentalità che avevo in quel periodo, era quella di trovare una brava ragazza da voler bene ed allo stesso tempo di condurre una vita parallela in cui darmi alla trasgressione, per soddisfare i miei istinti animaleschi.
Stavo bene con mia moglie e i miei figli ma non mi bastava.

Addirittura consigliavi alle donne con cui andavi, l’aborto, e nell’ultimo periodo frequentavi locali per scambisti. Non avevi nessun senso di colpa nei confronti della tua famiglia?
All’inizio mi sentivo in colpa per i miei figli, all’epoca erano piccoli, poi il peccato d’impurità ha preso il sopravvento sui sensi di colpa, sono arrivato a vantarmi anche con gli amici per ciò che facevo.

A quel punto decidi di lasciare tua moglie e vai a vivere con un’altra donna. Dopo un mese tua moglie viene a conoscenza delle apparizioni a Medjugorje. Che succede poi?
In quel periodo ero felice della libertà (che a mio modo) avevo raggiunto. Così decido di andare a vivere in un’altra casa con un’altra donna. Mia moglie presa dallo sconforto di ciò che avevo fatto, venne a conoscenza delle apparizioni a Medjugorje, e decise di partire in pellegrinaggio. Una volta arrivata in quella terra, si affidò completamente alla Madonna.
Al ritorno dal pellegrinaggio di mia moglie, nella mia anima successe un vero e proprio caos. Iniziò dentro me, un combattimento spirituale molto forte, mia moglie ebbe un cambiamento di vita radicale, non era mai stata una persona che frequentava assiduamente la parrocchia e i sacramenti, ma da quel viaggio cominciò a farlo.
Iniziò a digiunare e a pregare per me, il suo comportamento nei miei confronti era cambiato.
Andava due volte al giorno a messa (una per se stessa e l’altra per me) digiunava a pane e acqua, privandosi della televisione, recitava 10 rosari al giorno, leggeva la Bibbia e si confessava frequentemente.

Una notte sognasti il demonio ai piedi del tuo letto, ci racconti?
L’ho sognato nel periodo in cui stavo lottando spiritualmente, e proprio in quei giorni, per mettermi la coscienza apposto, ogni tanto tornavo a trovare i miei figli a casa di mia moglie, nella mia mente ero un bravo padre.
Una notte, nel dormiveglia, mi ritrovai immobile sul letto in una pozza di sudore, ed ai piedi del letto vi era una figura nera e imponente con degli occhi rossi che mi fissavano. E’ stato il momento più pauroso della mia vita.
Al risveglio, ero impaurito e chiamai mia moglie, con la scusa le dissi che stavo male e mi feci dare un aspirina.


1 COMMENT

  1. La cosa più vergognosa di voi cattolici è che trovate sempre una scusa per giustificare le vostre malefatte. Crescete e prendetevi le vostre responsabilità, senza tirare in ballo dio, la madonna e tutti gli angeli in colonna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here