La parabola del buon samaritano

0
188

La parabola del buon samaritano

Oggi un maestro della legge rivolge a Gesu’ una domanda che molte volte ci siamo fatti . Come possiamo noi ereditare la vita eterna? Cosa dobbiamo fare esattamente?

Molte volte noi pensiamo che per ereditare dobbiamo fare qualcosa , ma un’eredita’ non si merita ma la si riceve perché siamo FIGLI e FIGLIE di DIO.

Gesu’ risponde al maestro della legge con una nuova domanda : COSA DICE LA LEGGE ? Il dottore risponde correttamente, unendo due frasi della Legge : “Amerai il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima, con tutta la tua forza e con tutta la tua mente e il prossimo tuo come te stesso”. L’importante sta nell’amare Dio . Dio sta anche nel nostro PROSSIMO. Amando il prossimo amiamo DIo.

Gesu’ racconta questa parabola per fare capire meglio il significato di chi è il nostro prossimo.

“Un uomo scendeva da Gerusalemme a Gerico e incappò nei briganti che lo spogliarono, lo percossero e poi se ne andarono, lasciandolo mezzo morto”.
Passa un sacerdote, passa un levita. Sono funzionari del Tempio. I due videro l’assaltato, ma passarono oltre.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here