Apertura Sportello di Accoglienza per le Maternità Difficili a Catania

Il 5 Maggio 2019, in occasione della presentazione ufficiale del Centro Diocesano per la Custodia e la Promozione della Famiglia di Catania, si inaugurerà un nuovo Sportello di Accoglienza per le Maternità Difficili della Fondazione il Cuore in una Goccia Onlus.

L’iniziativa si inserisce all’interno delle attività e servizi offerti dal suddetto Centro, nato con lo scopo di creare un luogo dove ciascuna famiglia, nella sua unicità e singolarità, possa essere accolta, ascoltata, accompagnata e sostenuta, usufruendo di tutte quelle informazioni e servizi fondamentali a sostegno della sua identità e dignità.
Proprio nel perseguimento di questi obiettitvi nasce la collaborazione con il Cuore in una Goccia, attraverso lo Sportello di Accoglienza per le Maternità Difficili, che assume la veste di un abbraccio umano e amorevole per quelle famiglie che si trovano dinanzi ad una diagnosi prenatale infausta. Lo sportello avrà sede presso lo stesso Centro, in via Raciti n.2, e verrà gestito dalla Dott.ssa Jlenia Caccetta e dal Dott. Roberto Di Mari.
La giornata si aprirà con i saluti di S.E. Mons. Salvatore Gristina, Arcivescovo di Catania, che presiederà anche la Celebrazione Eucaristica. La presentazione del Centro sarà, invece, affidata a Padre Salvatore Bucolo e Rosetta e Giorgio Amantia, direttori dell’Ufficio Diocesano per la Pastorale della Famiglia di Catania.
Nel corso dell’evento, intitolato “Custodire e prendersi cura del dono della vita”, si tratteranno anche alcuni importanti aspetti legati alle diagnosi prenatali patologiche (dalla cura delle patologie prenatali, all’accompagnamento, all’Hospice Perinatale) con il contributo del Prof. Giuseppe Noia, Direttore dell’Hospice Perinatale – Centro per le Cure Palliative Prenatali “S. Madre Teresa di Calcutta” – Policlinico Universitario “A. Gemelli”- I.R.C.C.S. e Presidente della Fondazione Il Cuore in una Goccia Onlus.