Il cacao nel 2050 rischia di scomparire

La maggior parte delle #piante vengono coltivate in #Costa d’#Avorio e in #Ghana come ad esempio la pianta del #cacao che ha bisogno di particolari condizioni di terreno e umidità ma ultimamente il clima è minacciato da una temperatura troppo alta e così nel giro di pochi anni, questo fattore climatico ha causato la diminuizione del cacao.

Per queste regioni, secondo gli agronomi,  la raccolta di cacao andrà sempre a diminuire: si stima che entro il 2050 le condizioni meteorologiche saranno troppo estreme per poter favorire la crescita. Il cacao è quindi a rischio di estinzione.

I ricercatori dell’Università della California stanno collaborando con Mars Company per cercare di salvare le colture di cacao prima che sia troppo tardi. Per resistere e adattarsi alle nuove sfide climatiche, l’Università della California sta sottoponendo una fila di piantine verdi in serre refrigerate attendendo un brusco cambio di temperatura.

Si attende di trovare la soluzione al rischio di estinzione.
Rita Sberna

Leggi di più:  A Napoli una mamma si sveglia dal coma e dice: "Padre Pio mi ha salvata"
Articolo precedenteDolce & Gabbana: sfilata di angeli custodi
Articolo successivoEternità Beata
Avatar
Rita Sberna (Presidente)è nata nel 1989 a Catania. Nel 2012 ha prestato servizio di volontariato presso una radio sancataldese “Radio Amore”, lì nasce la trasmissione da lei condotta “Testimonianze di Fede”.Continua a condurre “Testimonianze di Fede” per la radio web di Don Roberto Fiscer “Radio Fra le note” con sede a Genova e per Cristiani Today in diretta Live.Nel 2014 ha scritto per il settimanale nazionale “Miracoli” e il mensile “Maria”.Nel 2013 esce il suo primo libro “Medjugorje l’amore di Maria” dedicato alla Regina della Pace e nel 2017 con l’associazione Cristiani Today pubblica il suo secondo libro “Il coraggio di aver Fede”. Inoltre su Cristiani Today scrive vari articoli legati alla cristianità e cura la conduzione web dei programmi Testimonianze di Fede e di Cristiani Today live.