Ecco come onorare i santi nel mese di agosto

Anche il mese di agosto è dedicato alla Vergine Maria e non solo!

Il mese di agosto è dedicato al Cuore Immacolato di Maria e ad alcuni santi che hanno preso come modello la Madre di Dio.

In particolar modo in questo mese la festa mariana più importante è il 15 agosto, in cui si festeggia l’Assunzione in cielo della Vergine Maria, anche se paganamente il 15 agosto, viene chiamato “Ferragosto”.

Ci sono alcune idee e tradizioni riservate a questo giorno: per esempio, in alcune culture, il 15 agosto è un giorno in cui vengono benedetti i giardini. Si potrebbe approfittare per chiedere ad un sacerdote prima della santa messa, di benedire fiori ed erbe che una volta benedetti diventano sacramentali benedetti che possono essere mangiati o seccati e tenuti per i momenti difficili dell’anno.

22 agosto – festa di Maria Regina

Il 22 agosto non è soltanto la festa di Maria Regina ma anche la festa del Cuore Immacolato di Maria, infatti Maria Regina ci ricorda che dovremmo onorare la regalità della Madre di Dio e Madre nostra, essendo suoi figli amati.

Per amare e onorare il Cuore Immacolato di Maria, ad esempio, potremmo fare una bella consacrazione al Sacro Cuore di Gesù.

28 agosto – Sant’Agostino

In questo mese ricorre la memoria di un grande santo, dottore della Chiesa, Sant’Agostino la cui conversione è stata grandiosa.

Agostino ha sperimentato una vita di vizi, è molto bello ad esempio potersi dedicare in questo mese alla lettura delle Confessioni di sant’Agostino per capirne meglio la sua profonda spiritualità.

Sant’Agostino aveva un forte legame con sua madre, santa Monica che ha sofferto molto per la vita senza regole del figlio, pregando per anni per la sua conversione.

Lui amava parlare delle cose di Dio e del paradiso con sua madre, potremmo prendere in esempio questo gesto e anche noi metterci a parlare di Dio e della gioia eterna con qualcuno che conosciamo.

Si potrebbe partire dalla lettura del Vangelo e fare un commento con qualche nostro parente e amico.

Lasciamoci travolgere dalle festività di questo mese e impariamo da Maria e i santi ad essere dei veri cristiani, portatori di pace e amore attraverso la nostra vita una reale testimonianza della presenza di Cristo.

Preghiera per l’Assunzione della Beata Vergine Maria

O Vergine Immacolata, Madre di Dio e Madre degli uomini,

noi crediamo nella tua assunzione in anima e corpo al cielo,

ove sei acclamata da tutti i cori degli angeli e da tutte le schiere dei santi.

E noi ad essi ci uniamo per lodare e benedire il Signore che ti ha esaltata sopra

tutte le creature e per offrirti l’anelito della nostra devozione e del nostro amore.

Noi confidiamo che i tuoi occhi misericordiosi si abbassino sulle nostre miserie

e sulle nostre sofferenze; che le tue labbra sorridano alle nostre gioie

e alle nostre vittorie; che tu senta la voce di Gesù ripeterti per ciascuno di noi:

Ecco tuo figlio.

E noi ti invochiamo nostra madre e ti prendiamo, come Giovanni, per guida,

forza e consolazione della nostra vita mortale.

Noi crediamo che nella gloria, dove regni vestita di sole e coronata di stelle,

sei la gioia e la letizia degli angeli e dei santi. 

E noi in questa terra, ove passiamo pellegrini, guardiamo verso di te,

nostra speranza; attiraci con la soavità della tua voce per mostrarci un giorno,

dopo il nostro esilio, Gesù, frutto benedetto del tuo seno, o clemente,

o pia, o dolce Vergine Maria.

 (Pio XII)

Fonte. Gaudium Press di Rita Sberna

Articolo precedenteLa Parola come promessa e consegna reciproca
Articolo successivoAmore fino alla morte o amore oltre la morte?
Rita Sberna (Presidente)è nata nel 1989 a Catania. Nel 2012 ha prestato servizio di volontariato presso una radio sancataldese “Radio Amore”, lì nasce la trasmissione da lei condotta “Testimonianze di Fede”.Continua a condurre “Testimonianze di Fede” per la radio web di Don Roberto Fiscer “Radio Fra le note” con sede a Genova e per Cristiani Today in diretta Live.Nel 2014 ha scritto per il settimanale nazionale “Miracoli” e il mensile “Maria”.Nel 2013 esce il suo primo libro “Medjugorje l’amore di Maria” dedicato alla Regina della Pace e nel 2017 con l’associazione Cristiani Today pubblica il suo secondo libro “Il coraggio di aver Fede”. Inoltre su Cristiani Today scrive vari articoli legati alla cristianità e cura la conduzione web dei programmi Testimonianze di Fede e di Cristiani Today live.