“Fa che siano ancora strumento nelle Tue mani”

RINGRAZIAMENTO A GESÙ

Gesù oggi ti voglio ringraziare non solo per tutto quello che hai fatto e fai ancora per me e la mia famiglia, ma in modo speciale Ti ringrazio per il lavoro che mi è stato offerto a sedici anni, ero studente frequentavo il primo anno di una scuola professionale per elettricista-impiantista Alla fine dell’anno accademico, un componente della commissione esterna dell’istituto, giovane imprenditore, mi chiese di lavorare con la sua ditta, accettai subito con la promessa però di ritornare a scuola per completare gli studi. Ricordo ancora quel giorno come se fosse ieri e anche la domanda che mi fece questo esaminatore con la conseguente mia risposta. Dopo pochi giorni dalla fine della scuola, inizia questo cammino lavorativo lungo circa quarantatré anni, nel tempo è stato per me, un crescendo di preparazione tecnica , di conoscenza graduale.

Nel tempo ho conosciuto anche la sua famiglia, è stato per me come essere inglobato in questa nuova famiglia, non ero solo un dipendente , ma ero ( e lo sono ancora) un “figlio”, considerato facente parte della sua famiglia, di questa famiglia di lavoratori/imprenditori capaci di lavorare e dare lavoro.

Questa famiglia speciale per me , mi ha sostenuto nei momenti difficili della mia vita. Oggi ringrazio il Signore per loro, lo ringrazio perché in questi lunghi anni di lavoro, non è mai mancato il necessario per me e la mia famiglia, permettendomi anche di avere una casa di proprietà, e se oggi sono in pensione e posso vivere dignitosamente , è anche merito loro, della loro onestà .Prego il Signore per loro, lo ringrazio per avermi affidato a persone oneste e coraggiose come loro, che hanno ascoltato la voce del Signore, che comanda di dare il giusto a chi lavora, per loro non è stato sempre facile, ma lo hanno fatto. Benedici questa famiglia Signore, che ancora oggi continua a dare lavoro, a far si che altre famiglie possano vivere dignitosamente insieme a loro, dona loro , Signore la forza, il coraggio la salute per completare il Tuo progetto di vita, fa che siano ancora strumento nelle Tue mani per molto del nostro tempo ancora.

Leggi di più:  La novena dei piccoli (6° giorno): Preghiamo Maria Madre della Speranza

Paolo Colonna

Per entrare meglio nel cuore