SULLA VIA DI DAMASCO – RAI DUE: “FACCIA A FACCIA CON BRUNELLO CUCINELLI”

ROMA – Pandemia, inquinamento, crisi climatica: sono fattori che hanno messo in ginocchio l’economia. E mentre, come ha detto papa Francesco, un “virus invisibile continua a causare ferite”, imprenditori controcorrente promuovono la speranza di una nuova economia. Tra questi, Brunello Cucinelli, stilista e imprenditore italiano, ospite della prossima puntata di Sulla Via di Damasco, domenica 15 Novembre, ore 8.50, Rai Due: “nato povero” – come ama precisare – ha imparato dal padre contadino che la prima balla del raccolto va consegnata alla comunità, buona norma per mettere in pratica ogni giorno profitto e dono, giustizia e custodia del creato. Al microfono di Eva Crosetta, racconterà la sua formula di impresa umanistica, con gli incontri e gli insegnamenti che hanno sostenuto le sue scelte di uomo e industriale. Nel programma di Vito Sidoti, con Cucinelli, si parlerà anche degli scenari e delle sfide post pandemia, preconizzando il secolo che ci attende come un secolo d’oro, “che non volgerà più le spalle alla povertà”; seguirà la sua proposta di “un nuovo contratto sociale con il creato” per un’economia che non uccide, più giusta, secondo l’idea francescana di Papa Francesco. Regia di Paola Vannelli.

Roma, 12.11.2020

Leggi di più:  Gioventù Missionaria: per una Chiesa in uscita

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.