Gesù se ne andava per città e villaggi, predicando e annunciando la buona notizia del regno di Dio

17 SETTEMBRE 2021

VENERDÌ DELLA XXIV SETTIMANA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO DISPARI)

San Roberto Bellarmino, Vescovo e dottore della Chiesa

Lc 8,1-3

In quel tempo, Gesù se ne andava per città e villaggi, predicando e annunciando la buona notizia del regno di Dio.

C’erano con lui i Dodici e alcune donne che erano state guarite da spiriti cattivi e da infermità: Maria, chiamata Maddalena, dalla quale erano usciti sette demòni; Giovanna, moglie di Cuza, amministratore di Erode; Susanna e molte altre, che li servivano con i loro beni.

Commento:

L’evangelizzazione non va avanti senza la carità materiale dei fedeli. L’esempio divino lo mette in evidenza.

***

Certi discorsi di piega demagogica cercano di presentare l’evangelizzazione come una realtà astratta, che dovrebbe esercitarsi in modo assolutamente gratuito, come se i ministri del Signore o i suoi discepoli potessero dedicarsi integralmente all’apostolato senza però onerare la gente nel chiedere la loro generosità.

Il Signore oggi ci mostra la necessità di avere fonti di sostentamento economico per le opere di apostolato. Infatti, le pie donne che seguivano il Maestro servivano Lui e i discepoli con i loro beni.

Tuttavia, è necessario che i ministri vivano davvero solo ed esclusivamente per il servizio dell’evangelizzazione e evitino assolutamente di profittare della carità altrui per benefici personali aldilà del proprio sostentamento. La povertà di spirito dovrà accompagnare sempre il clero e la generosità della gente sarà segno concreto di apprezzamento verso le attività apostoliche.

 

Leggi di più:  "Questa infatti è la volontà del Padre mio: che chiunque vede il Figlio e crede in lui abbia la vita eterna"