Inclusione e Turismo ai tempi del COVID-19

Negli ultimi anni il mondo del turismo è molto cambiato, soprattutto grazie alle nuove tecnologie. Si parla sempre di più di turismo etico e responsabile, di ecoturismo, di turismo sostenibile, accessibile e inclusivo.

“Sono visioni nuove, che richiamano maggiormente l’attenzione sul rispetto dell’ambiente, sul rispetto di quella che Papa Francesco chiama la nostra casa comune, e non solo, sono visioni che richiamano una dimensione in cui l’individuo viene posto al centro del sistema”, spiega la Prof.ssa Loredana Giani, Coordinatrice del Corso di Laurea in Turismo e Valorizzazione del Territorio dell’Università Europea di Roma. “In questo quadro un tema importante è quello dell’inclusione delle persone deboli e fragili. Bisogna riflettere sull’accoglienza del turista come persona, che cerca un rapporto umano, oltre che culturale, con il Paese che sta visitando e con le comunità locali che si trova ad incontrare”.

 

In questo contesto, considerata anche la centralità e rilevanza del sistema turistico nell’economia italiana, si impone una riflessione sui nuovi modelli di business che si pongono in linea con le diverse esigenze emerse nei contesti dei sistemi turistici.

 

Come riuscire a conciliare tutto questo con l’emergenza sanitaria per il COVID-19? Quali strade si possono percorrere, dal punto di vista etico, per rilanciare risorse fondamentali per la nostra cultura e la nostra economia?

Di questi temi si parlerà venerdì 29 maggio 2020, dalle 16.00 alle 18.00, nel webinar gratuito “Sostenibilità e inclusione ai tempi del COVID – 19: nuove chiavi di lettura per il settore turistico”.

L’incontro in videoconferenza è organizzato dall’Università Europea di Roma (UER) e da Editoriale Scientifica, con il supporto dell’Ufficio Formazione Integrale dello stesso ateneo.

Ai lavori si potrà assistere gratuitamente tramite la piattaforma Zoom. A tal fine è necessaria la previa iscrizione inviando una email a: [email protected]

Leggi di più:  Picchiata a sangue in discoteca: Cosa sta succedendo ai nostri giovani?

L’incontro sarà aperto da un saluto del Rettore Padre Pedro Barrajón LC e della Prof.ssa Matilde Bini, Direttore del Dipartimento di Scienze Umane dell’UER.

Introdurrà la Prof.ssa Loredana Giani, Coordinatrice del Corso di Laurea in Turismo e Valorizzazione del Territorio all’UER.

Interverranno: Carmen Bizzarri, Docente di Geography and Accessible Tourism all’UER, Andrea Battistoni, Vice-presidente della Cabina di regia “Benessere Italia” della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Recinto, Professore Ordinario di Diritto Privato – Università di Napoli Federico II, Consigliere del Presidente del Consiglio in materia di disabilità, Edoardo Colombo, Innovator and Smart Destination Advisor, Angelo Raffaele Pelillo, Presidente Commissione Mobilità Sostenibile, Aci Sport, Roberto Vitali, CEO Village for All e Antonio Pelosi, Hotel Etico.