La battaglia delle ‘Sentinelle in piedi’ che risveglia le coscienze

La battaglia delle ‘Sentinelle in piedi’ che risveglia le coscienze

Per concludere vorrei mostrarti, in anteprima assoluta, una fotografia. Come riportato dal settimanale “Tempi” del 8 ottobre 2014, dedicato alle “Sentinelle in Piedi”, mentre seduti al tavolino di un bar di via Vittorio Veneto a Brescia, in un tardo e caldo pomeriggio di luglio nel 2013, stiamo decidendo di dar vita a “qualcosa” che possa contribuire a svegliare le coscienze, all’improvviso uno stormo di uccellini cinguettanti inizia a volare vicino a noi otto. A un certo punto alcuni di questi uccellini, senza paura alcuna, atterrano sul tavolino e, addirittura sulle spalle di alcuni di noi. E due di essi si mettono quasi in posa sullo schienale di una sedia. Sembrava un dolce presagio. Come puoi vedere nella fotografia scattata in fretta e furia col cellulare, questi due volatili sono un maschio e una femmina. Credo di aver detto tutto…

 Servizio di Rita Sberna

 

 

 

Leggi di più:  Mio padre, Bud Spencer voleva fare un film: “Il nonno di Gesù”