La cucina del Convento: Lenticchie e cotechino

0
470

Ingredienti per il cotechino

Cotechino 300 g
Carote media 1
Sedano 1 costa

Per le lenticchie

Lenticchie secche 300 g
Scalogno 1
Sedano 1 costa
Olio extravergine d’oliva 35 g
Carote medie 1
Alloro 3 foglie
Rosmarino 2 rametti
Brodo vegetale 500 g
Cipolle media 1

Come preparare il Cotechino con lenticchie

Per preparare il cotechino con le lenticchie, iniziate con le lenticchie. Mettetele in un’ampia ciotola e riempitela di acqua, fino a ricoprirle abbondantemente (1). Lasciatele in ammollo per 2 ore cambiando l’acqua un paio di volte, in modo che si ammorbidiscano bene (2). Passate le due ore, scolate bene i legumi e teneteli da parte (3).

Procedete ora con la cottura del cotechino. Ponete l’insaccato in un ampio tegame e ricopritelo con l’acqua, aggiungendo poi il cambo del sedano e una carota tagliati a rondelle (4). Durante la cottura, infilzate il cotechino con uno stecchino in modo da permettere al grasso di fuoriuscire (5). Chiudete in tegame con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco medio per circa due ore (6).

Durante la cottura del cotechino potete proseguire con la cottura delle lenticchie. Sminuzzate la cipolla, la costa di sedano, la carota e lo scalogno (7) per ottenere un mix che farete soffriggere in una padella già irrorata con l’olio (8). Mescolate con cura (9).

Aggiungete ora le lenticchie scolate accurtamente (10), assieme alle foglie di alloro e al rosmarino (11). Versate poco alla volta il brodo vegetale, fino a coprire le lenticchie (12).

Lasciate che le lenticchie si insaporiscano e ultimino la cottura (13): ci vorranno circa 40 minuti. Una volta pronte, spegnete il fuoco. Quando il cotechino sarà cotto, scolatelo e privatelo della pelle per poterlo affettare. Ponetelo su un tagliere e affettatelo in fette spesse circa 1 cm (14). Impiattate le lenticchie e adagiatevi sopra il cotechino ben caldo (15). Il vostro cotechino con lenticchie è pronto per essere servito.