La Tentazione

Le tentazioni.

Essere trasportati dalle nostre conflittualità ci porta a essere guerrieri di noi stessi. Come vincere quello che non dovremmo fare? Qualcuno risponderebbe : basta non farlo. L’obbiettivo da raggiungere non è facile anche perché, le tentazioni sono tante, basterebbe girare l’angolo che se ne possono trovare a nausearsene. Le tentazioni sono prove da superare per rimanere in pace . Non c’è soddisfazione maggiore che vincerle , al contrario, quando queste si impadroniscono della nostra vita ci rendono perdenti. Ecco che subentra la Grande Misericordia di Dio, che interviene al primo nostro pentimento. Non sentiamoci mai al sicuro, il peccato ha pazienza e sa aspettarci, a differenza di noi che facilmente ci stanchiamo del bene per la fretta di peccare. Buongiorno Amici, la vita nostra è un percorso di fede, speranza e carità: fare queste cose allontana le tentazioni.

Vi benedico, diacono Emilio Cioffi il “confessionale” di Dio. Amen.