La trave e la pagliuzza – commento al Vangelo di Padre Angelo Spilla – Domenica 27 febbraio 2022