“Non sia turbato il vostro cuore…. Io sono la via, la verità e la vita”

illustrazione vangelo di Cristian nencioni

 08/05/2020
✝ VANGELO GIOVANNI 14,1-6

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Non sia turbato il vostro cuore. Abbiate fede in Dio e abbiate fede anche in me. Nella casa del Padre mio vi sono molte dimore. Se no, vi avrei mai detto: Vado a prepararvi un posto? Quando sarò andato e vi avrò preparato un posto, verrò di nuovo e vi prenderò con me, perché dove sono io siate anche voi. E del luogo dove io vado, conoscete la via». Gli disse Tommaso: «Signore, non sappiamo dove vai; come possiamo conoscere la via?». Gli disse Gesù: «Io sono la via, la verità e la vita. Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me».

Parola del Signore

 🕯SCINTILLA DI LUCE
8/05/2020 Giovanni 14, 1-6

“Non sia turbato il vostro cuore…. Io sono la via, la verità e la vita”.

🔥A tutti può accadere di sentire il “cuore turbato”, soprattutto in questo momento di pandemia. A tutti può accadere di sentirsi “confusi” e non sapere quale decisione prendere in certe circostanze di vita. Sacerdoti, sposi e voi giovani: a volte ci si può sentire disorientati, dubbiosi, perché certe decisioni sono un peso schiacciante, un peso che stanca mente e cuore, un peso che solo Gesù può alleggerire. “Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e stanchi, e io vi darò ristoro”. Le Sue Parole sono la via che ci libera, che ci dà forza e coraggio. La Verità che Gesù è venuto a portarci, fa sì che il nostro cuore non sia più turbato e sperimenti la vita in terra e in cielo eternamente. Con tutto quello che stiamo vivendo, ci possiamo sentire soli… la paura di perdere la nostra vita e quella dei nostri cari, è sempre dietro l’angolo, pronta ad assalirci. Cosa ce la fa tenere sempre lontana? L’iniziare a prendere sul serio questa Parola, e metterla in pratica.

Leggi di più:  Viene nel mondo la Luce vera, Splendore della verità di Dio

Il nostro riposo è in Dio! La nostra forza, la gioia e la pace che tanto desideriamo, è in Dio. Gesù dice: “Nessuno viene al Padre, se non per mezzo di me”. Non basta accogliere la Parola di Gesù. A chi non l’ha ancora fatto, oggi dico: “occorre VIVERLA, metterla in pratica per respingere tutto ciò che turba il nostro cuore!”. Gesu è la VIA, si deve percorrere: occorre ogni giorno ritagliarsi un momento per stare con Lui, dialogare con Lui, per poter dare a Lui gioie e dolori. Occorre cibarsi del Suo corpo (sacramentalmente o spiritualmente) e incontrarlo (al bisogno) nel Sacramento della Riconciliazione, perché l’abbraccio di Gesù, attraverso il Sacerdote, è l’abbraccio del Padre. A te che non credi ai Sacramenti istituiti da Gesù e alla Chiesa dico: “smetti di criticare”, al Padre si arriva attraverso Gesù e i Sacramenti da Lui istituiti. Gesù è VERITÀ incarnata, si deve ascoltare : nello Spirito Santo, ogni giorno leggi e Ascolta la Parola , credi, vivila!

Solo così sperimenterai che Gesù ci porta al Padre, incarna il Padre. Gesù è VITA, ci fa vivere la Pasqua: pregando ogni giorno Gesù e vivendo i Sacramenti, sperimenteremo la Pasqua= il passaggio dalla morte spirituale alla vita. Sentiremo sempre meno ansie, le affronteremo meglio, avremo più gioia, più pace, più coraggio… sentiremo veramente di rinascere a VITA NUOVA. Se non si prova, difficilmente si potrà capire che Gesù è il medico e la medicina per ogni nostro turbamento!
DIO CI BENEDICA 💞🙏🏻
M.C.M.

Articolo precedenteLa festa di San Giorgio a Ragusa
Articolo successivoStella del mattino prega con noi i Misteri del DOLORE per le coppie di sposi e fidanzati
Maria Catena Macaluso
Maria Catena Macaluso (volontaria), nata a San Cataldo (CL) nel 1972 , residente a Caltanissetta. Ragioniera, infermiera, attualmente in servizio in Ostetricia e Ginecologia, presso l'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta. Mamma di Davide di 21 anni e Chiara di 16 anni. Cresciuta a Gela fino a 14 anni. Trasferita poi a Caltanissetta dove ha completato gli studi e dove si è consolidata la sua fede e la sua scelta vocazionale al matrimonio (aveva avuto dubbi di vocazione religiosa come infermiera missionaria tra le Missionarie della Carità di Madre Teresa di Calcutta). Per anni è stata Responsabile di gruppo nel RNS e Responsabile Diocesana nel Ministero di guarigione e consolazione. Oggi, serva di Dio nella Chiesa, praticante in due Parrocchie nella diocesi di CL, volontaria in due case di riposo, serva con il marito nel gruppo della tenerezza "Aquila e Priscilla". Responsabile del gruppo Chiesa Domestica, attualmente in fase di approvazione ecclesiale. In attesa di iniziare il nuovo percorso con i fidanzati di preparazione al matrimonio.Collabora con Cristiani Today e cura quotidianamente la rubrica “Scintilla di luce della Parola” scrivendo il commento alla lettura e al Vangelo del giorno.