San Francesco D’Assisi mi ha salvato la vita

“San Francesco D'Assisi mi ha salvato la vita”

C’è stato un momento della tua vita in cui hai avuto paura e pensavi di non farcela?
Inizialmente, appena ho aperto gli occhi dopo questo dramma, ho visto mia madre che mi puliva il viso, ancora insanguinato, ero immobilizzato sul letto. Le chiesi “Mamma cosa è successo?” Mia madre mi disse “Ottavio un brutto incidente”. E la prima frase che dissi fu : Mi ha salvato San Francesco!
Sono stato allettato per diversi mesi, ho avuto dei traumi in tutto il corpo ed ho subìto un intervento al midollo spinale, per Grazia di Dio, mi sono svegliato dopo l’intervento che mi muovevo.

Che messaggio vorresti dare soprattutto ai giovani?
La vita non è un gioco, è molto breve, quindi dobbiamo prelibarla, dobbiamo essere bravi e fare del bene nella nostra vita, perché è un piccolo arco di tempo che ci viene offerto da nostro Signore, quindi non dobbiamo fare eccessi in alcune cose.
Dobbiamo crearci degli obiettivi e delle vette da raggiungere.
Vorrei dare un messaggio ai miei coetanei cioè quello di non avvicinarsi alle droghe e all’alcool perché è morte.
Dobbiamo essere più duri e più fermi nelle nostre decisioni.

Servizio di Rita Sberna

 

Leggi di più:  “Gender, Massoneria ed Omosessualità”. Intervista a Padre Piero Riggi