“Perché spendete denaro per ciò che non è pane, il vostro guadagno per ciò che non sazia?”

02/08/2020
✝ISAIA 55,1-3

Così dice il Signore: «O voi tutti assetati, venite all’acqua, voi che non avete denaro, venite; comprate e mangiate; venite, comprate senza denaro, senza pagare, vino e latte. Perché spendete denaro per ciò che non è pane, il vostro guadagno per ciò che non sazia? Su, ascoltatemi e mangerete cose buone e gusterete cibi succulenti. Porgete l’orecchio e venite a me, ascoltate e vivrete. Io stabilirò per voi un’alleanza eterna, i favori assicurati a Davide».

Parola di Dio

 🕯SCINTILLA DI LUCE
2/08/2020 Dal libro del Profeta Isaia 55, 1-3

“Perché spendete denaro per ciò che non è pane, il vostro guadagno per ciò che non sazia?”.

🔥Oggi il Signore “ci chiama” attraverso questa Parola, ci attira a sé: “Porgete l’orecchio e venite a me, ascoltate e vivrete”. Dov’è il nostro orecchio, la nostra attenzione? Oggi la nostra generazione, soprattutto i giovani, è sempre insoddisfatta. Ci si sveglia al mattino già arrabbiati e la sera si è spesso delusi….eppure abbiamo tutto! Si cerca qualcosa di infinitamente più grande, ma lo si cerca sempre dove non c’è: vanità terrene, lusso, soldi, potere, prestigio….e si cerca ancora “affamati”.

Ciascuno di noi cerca Dio, “Pane di vita disceso dal cielo” in Gesù che veramente ci può saziare. Ciascuno di noi cerca continuamente Dio, ma non tutti sanno che Lui ci attira a sé, e se rispondiamo alla Sua chiamata, si fa trovare, si rivela e ci “SAZIA”. Gesù è il pane della vita(Gv 6,35) e chi mangia di Lui, vive per Lui (Gv 6,57). Nella Comunione Eucaristica veniamo nutriti, saziati e dissetati. Andiamo da Lui con cuore sincero per voler vivere questa esperienza di essere a mensa con Lui, mangiare con Gesù e saziarsi di Lui. Il Signore ci invita attraverso questa Parola: “O voi tutti assetati, venite all’acqua… venite e mangiate…. venite, comprate senza denaro, senza pagare, vino e latte”.

Leggi di più:  Scintilla di luce della Parola

In Lui abbiamo TUTTO, peccato che oggi invece si spende tanto per ciò che non ci sazia, non ci soddisfa, non ci gratifica…per ciò che, non solo non è “il tutto” che cerchiamo, ma spesso è “il niente” che fa male, fino ad ucciderci spiritualmente. Quanti soldi buttati infatti in droga, alcool, vizi, aborti illegali, investimenti illeciti… Sta scritto: “Su ascoltatemi e mangerete cose buone… Stabilirò per voi un’alleanza eterna!”. Coraggio, ASCOLTIAMO tutti questa PAROLA e vedremo se si avrà ancora “fame” nel mondo… del mondo!!
DIO CI BENEDICA 💞🙏🏻
M.C.M.

Articolo precedenteLa canzone di Medjugorje, un brano scritto dal cantautore Vittorio Gabassi per la Vergine Maria
Articolo successivoLa potente novena a Maria che scioglie i nodi
Maria Catena Macaluso
Maria Catena Macaluso (volontaria), nata a San Cataldo (CL) nel 1972 , residente a Caltanissetta. Ragioniera, infermiera, attualmente in servizio in Ostetricia e Ginecologia, presso l'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta. Mamma di Davide di 21 anni e Chiara di 16 anni. Cresciuta a Gela fino a 14 anni. Trasferita poi a Caltanissetta dove ha completato gli studi e dove si è consolidata la sua fede e la sua scelta vocazionale al matrimonio (aveva avuto dubbi di vocazione religiosa come infermiera missionaria tra le Missionarie della Carità di Madre Teresa di Calcutta). Per anni è stata Responsabile di gruppo nel RNS e Responsabile Diocesana nel Ministero di guarigione e consolazione. Oggi, serva di Dio nella Chiesa, praticante in due Parrocchie nella diocesi di CL, volontaria in due case di riposo, serva con il marito nel gruppo della tenerezza "Aquila e Priscilla". Responsabile del gruppo Chiesa Domestica, attualmente in fase di approvazione ecclesiale. In attesa di iniziare il nuovo percorso con i fidanzati di preparazione al matrimonio.Collabora con Cristiani Today e cura quotidianamente la rubrica “Scintilla di luce della Parola” scrivendo il commento alla lettura e al Vangelo del giorno.