Preghiera di consacrazione a Gesù Bambino | Per essere suoi ora e sempre

Gesù bambino
(Photo Pixabay)

Gesù Bambino è da poco nato, di nuovo, nei nostri cuori. Accogliamolo e accostiamo la nostra anima a Lui con questa bella preghiera di consacrazione.

Egli è “la luce vera che illumina ogni uomo”, ed è venuto a dissipare le tenebre che avvolgono il mondo. Consoliamo il suo Cuore Sacratissimo che già dai suoi primi momenti di vita sula terra batteva pieno d’amore per noi.

Preghiera di consacrazione a Gesù Bambino

Amabilissimo Gesù Bambino,
acclamato da tutti per gli innumerevoli e straordinari favori
che concedete a quanti vi invocano,
la nostra anima, prigioniera del tuo divino cuore,
non ti dimenticherà mai e si rifugia oggi,
nel tuo manto di Re per godere della pace che ci hai promesso
e poter ricevere la benedizione di Dio
per farla crescere in santità e virtù.

Per questo motivo ci consacriamo devotamente al tuo sacro servizio:
saremo tuoi devoti ferventi.

Figli del tuo amore,
risponderemo alla tua predilezione per le nostre anime,
offrendoti d’ora in poi e per sempre,
quanto aneliamo:
la vita dei nostri sensi,
le aspirazioni del nostro cuore,
gli amori delle nostre anime
che ti appartengono per diritto di filiazione
e debito di conquista.

Gesù Bambino,
Divino Re,
Dio dell’Infanzia,
ricevi la nostra offerta,
rendila efficace col tuo potere infinito
per essere sempre tuoi in terra e in cielo.

Amen.

Photo Pixabay

Preghiera spontanea

Gesù Bambino, infinita tenerezza, pace in terra scesa nel sorriso di un bimbo, ti preghiamo di infondere in noi la gioia con la quale sei venuto sulla terra: donaci di poter amare la vita, con tutte le sue difficoltà, come nella povertà e nella croce l’hai amata tu.

Leggi di più:  Invocazione quotidiana per ottenere la protezione di Maria Regina degli Angeli e Vincitrice dell’Inferno

Concedici uno sguardo di tenerezza al prossimo. Concedici di riconoscervi sempre il tuo dolce volto e il tuo dolce cuore ferito. Infine, affidiamo a te tutta la nostra vita per essere per sempre tuoi: ricordati di noi nell’ultimo nostro giorno, noi che vogliamo contemplarti per l’eternità, o Bambin Gesù.