Scintilla di luce della Parola

 08/03/2020
✝VANGELO MATTEO 17,1-9

In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. E fu trasfigurato davanti a loro: il suo volto brillò come il sole e le sue vesti divennero candide come la luce. Ed ecco apparvero loro Mosè ed Elia, che conversavano con lui. Prendendo la parola, Pietro disse a Gesù: «Signore, è bello per noi essere qui! Se vuoi, farò qui tre capanne, una per te, una per Mosè e una per Elia». Egli stava ancora parlando, quando una nube luminosa li coprì con la sua ombra. Ed ecco una voce dalla nube che diceva: «Questi è il Figlio mio, l’amato: in lui ho posto il mio compiacimento. Ascoltatelo». All’udire ciò, i discepoli caddero con la faccia a terra e furono presi da grande timore. Ma Gesù si avvicinò, li toccò e disse: «Alzatevi e non temete». Alzando gli occhi non videro nessuno, se non Gesù solo. Mentre scendevano dal monte, Gesù ordinò loro: «Non parlate a nessuno di questa visione, prima che il Figlio dell’uomo non sia risorto dai morti».

Parola del Signore

SCINTILLA DI LUCE🕯
8/03/2020 Matteo 17, 1-9

“Questi è il figlio mio, l’amato: in lui ho posto il mio compiacimento. Ascoltatelo”.

🔥Gesù ci attira a sé non in forza dei nostri meriti, ma per il Suo Amore. Cosa e chi mi dà questa certezza? La Parola di Giovanni 12,32 che ricorda questa promessa: “una volta innalzato in croce, attirerò tutti a me”. Io ASCOLTO e CREDO alla Parola: da quell’istante, da quel momento di “estremo dono di Amore”, siamo tutti attratti da Gesù. Il Suo Amore ci chiama spesso, siamo noi distratti! Lasciamoci amare da Gesù! Svegliamoci, ascoltiamolo, Lui è il figlio di Dio! Dio vuole avvolgere tutti con l’ombra della sua nube e adesso, con la Sua Parola, lo sta già facendo mentre ci ricorda di ASCOLTARE Gesù, di seguirlo, di amarlo e di lasciarsi amare da Lui.

Leggi di più:  Scintilla di luce della Parola

In ogni Eucaristia, Gesù si dona a noi e ci parla, ci educa, ci guida alla pienezza di vita. “Ascoltatelo” ci dice il Padre dalla nube. Anche noi possiamo vivere l’esperienza di Pietro, Giacomo e Giovanni se come loro ci avviciniamo a Gesù. Lui ci attira, ci conduce a Lui ancora oggi….il monte è l’altare per noi! Partecipiamo alla Santa Messa, alle Adorazioni; Gesù ci vuole vicino a Lui, ci chiama ancora. Avviciniamoci…forse anche noi potremo vivere l’esperienza di Pietro, Giacomo Giovanni, forse anche noi potremo dire: “Signore è bello per noi restare qui”….con Gesù…con la Ss. Trinità. Dal Battesimo, noi siamo già immersi nella Trinità, abbiamo già il “tesoro” dentro, avviciniamoci a Gesù, Lui ce lo vuol rivelare perché forse non tutti sanno di averlo. Avviciniamoci di più a Gesù e allontaniamoci più spesso dal mondo… forse non vediamo ancora …forse non vedremo né la nube, né l’ombra ma, se ASCOLTIAMO bene, Dio certamente ci parlerà!!
DIO CI BENEDICA 💞🙏🏻
M.C.M.

Articolo precedenteAlzatevi e non temete! – Commento al Vangelo
Articolo successivoA Napoli, Santa Maria Francesca “La Santa delle mamme”
Maria Catena Macaluso
Maria Catena Macaluso (volontaria), nata a San Cataldo (CL) nel 1972 , residente a Caltanissetta. Ragioniera, infermiera, attualmente in servizio in Ostetricia e Ginecologia, presso l'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta. Mamma di Davide di 21 anni e Chiara di 16 anni. Cresciuta a Gela fino a 14 anni. Trasferita poi a Caltanissetta dove ha completato gli studi e dove si è consolidata la sua fede e la sua scelta vocazionale al matrimonio (aveva avuto dubbi di vocazione religiosa come infermiera missionaria tra le Missionarie della Carità di Madre Teresa di Calcutta). Per anni è stata Responsabile di gruppo nel RNS e Responsabile Diocesana nel Ministero di guarigione e consolazione. Oggi, serva di Dio nella Chiesa, praticante in due Parrocchie nella diocesi di CL, volontaria in due case di riposo, serva con il marito nel gruppo della tenerezza "Aquila e Priscilla". Responsabile del gruppo Chiesa Domestica, attualmente in fase di approvazione ecclesiale. In attesa di iniziare il nuovo percorso con i fidanzati di preparazione al matrimonio.Collabora con Cristiani Today e cura quotidianamente la rubrica “Scintilla di luce della Parola” scrivendo il commento alla lettura e al Vangelo del giorno.