Scintilla di luce della Parola

 09/03/2020
✝ VANGELO LUCA 6,36-38

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Siate misericordiosi, come il Padre vostro è misericordioso. Non giudicate e non sarete giudicati; non condannate e non sarete condannati; perdonate e sarete perdonati. Date e vi sarà dato: una misura buona, pigiata, colma e traboccante vi sarà versata nel grembo, perché con la misura con la quale misurate, sarà misurato a voi in cambio».

Parola del Signore

 SCINTILLA DI LUCE🕯
9/03/2020 Luca 6,36 -38

“Siate misericordiosi, come il Padre vostro è misericordioso”.

🔥Ringraziamo Gesù oggi per questa bella lezione che ci dà: ci esorta a perdonare, ad essere misericordiosi “come il Padre”. Com’è il Padre? Il Padre ci ama con un Amore “traboccante”, illimitato. Solo se entriamo nel Suo Amore, nella Sua volontà, riusciremo ad essere Misericordiosi come Dio! Gesù viene tra noi per rivelarci l’Amore e l’infinita Misericordia del Padre e per ricordarci che noi, già in terra, siamo resi partecipi di quest’amore. Dal Battesimo, noi siamo dentro l’infinito Amore di Dio….

Perché non lo usiamo? Con lo stesso Amore di Dio per noi, noi possiamo amare e perdonare tutti i fratelli, invece…il nostro “amare” è spesso solo umano purtroppo! Svegliamoci carissimi, perché senza che ce ne accorgiamo, ci può accadere di “adattare” Dio a noi stessi. Reagiamo al nostro IO e impariamo ad “adattare noi a Dio,” e vedremo che tutto cambierà, perché ameremo con l’Amore di Dio. Il Padre non scende a compromessi, Dio non ricatta, non baratta; Dio perdona, AMA ed aiuta sempre…a volte, certi paletti li mettiamo solo noi! Pregando e VIVENDO i Sacramenti, riusciremo a dare l’Amore di Dio e non il nostro… e ci sorprenderemo nel non fare distinzioni e nel non barattare, ci sorprenderemo quando vivremo la gratuità, il dono totale…

Leggi di più:  "Ecco, io apro i vostri sepolcri, vi faccio uscire dalle vostre tombe, o popolo mio"

Invochiamo lo Spirito Santo, fa tutto Lui in noi!! Carissimi, il nostro amore è come il cellulare…se non colleghiamo la spina alla corrente, prima o poi si scarica. La corrente è Dio, fonte inesauribile di Amore. Preghiamo, Adoriamo, lodiamo Dio con tutto il cuore…Ci ricarichiamo: lodando, adorando Gesù e mangiando il Suo Corpo e il Suo Sangue! Non possiamo dare ciò che non sappiamo di avere, ma adesso che lo sappiamo, diamolo… diamo anche noi l’Amore di Dio! Coraggio, impariamo ad essere Misericordiosi come Dio è Misericordioso con noi, se non proviamo, non sapremo mai di essere diventati Misericordiosi!
DIO CI BENEDICA 💞🙏🏻
M.C.M.

Articolo precedenteAma e fa ciò che vuoi: Non avrai altro Dio all’infuori di me
Articolo successivoScintilla di luce della Parola
Maria Catena Macaluso
Maria Catena Macaluso (volontaria), nata a San Cataldo (CL) nel 1972 , residente a Caltanissetta. Ragioniera, infermiera, attualmente in servizio in Ostetricia e Ginecologia, presso l'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta. Mamma di Davide di 21 anni e Chiara di 16 anni. Cresciuta a Gela fino a 14 anni. Trasferita poi a Caltanissetta dove ha completato gli studi e dove si è consolidata la sua fede e la sua scelta vocazionale al matrimonio (aveva avuto dubbi di vocazione religiosa come infermiera missionaria tra le Missionarie della Carità di Madre Teresa di Calcutta). Per anni è stata Responsabile di gruppo nel RNS e Responsabile Diocesana nel Ministero di guarigione e consolazione. Oggi, serva di Dio nella Chiesa, praticante in due Parrocchie nella diocesi di CL, volontaria in due case di riposo, serva con il marito nel gruppo della tenerezza "Aquila e Priscilla". Responsabile del gruppo Chiesa Domestica, attualmente in fase di approvazione ecclesiale. In attesa di iniziare il nuovo percorso con i fidanzati di preparazione al matrimonio.Collabora con Cristiani Today e cura quotidianamente la rubrica “Scintilla di luce della Parola” scrivendo il commento alla lettura e al Vangelo del giorno.