Scintilla di luce della Parola

 29/11/19
✝VANGELO LUCA 21,29-33

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli una parabola:
«Osservate la pianta di fico e tutti gli alberi: quando già germogliano, capite voi stessi, guardandoli, che ormai l’estate è vicina. Così anche voi: quando vedrete accadere queste cose, sappiate che il regno di Dio è vicino.
In verità io vi dico: non passerà questa generazione prima che tutto avvenga. Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno».

 SCINTILLA DI LUCE🕯
29/11/19 Luca 21,29 -33

“Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno”.

🔥Il Regno di Dio cos’è? È Dio che regna nel cuore e nella mente di ciascuna persona che si converte a Lui. È il Regno di Verità, di Pace, il Regno di GIUSTIZIA e di AMORE che Gesù è venuto a creare, a metter su nel mondo e in ciascuno di noi. Ma come ha fatto e fa? Attraverso la Sua Parola che è Lui stesso, Gesù VIVO, Verbo Incarnato…e poiché il Regno di Dio è eterno (perché è Dio stesso che è eterno), Gesù ben dice oggi con questa Parola quando afferma che “tutto passerà, ma la sua PAROLA no”. Dice infatti in questa Parola Gesù: “Il cielo e la terra passeranno, ma le mie Parole non passeranno”. Gesù è Dio, capito? Gesù rivela il volto di Dio…chi vede Gesù vede, nello Spirito Santo, Dio ed essendo Dio eterno, quando noi accogliamo e contempliamo ogni Parola, un “frammento di eternità” entra in noi e ci rende come loro: ETERNI.

La Parola non è un evento accaduto nel passato, una storia che riguarda il passato…”è il soffio di vita sempre Nuovo ed attuale, perché i peccati del passato oggi purtroppo si ripresentano, e gli ammonimenti, i consigli, le indicazioni “paterne” che ci vengono dal Padre, attraverso Gesù e i Profeti, sono la stessa “luce che entra nelle stesse tenebre dei cuori”. Gli effetti benefici sono sempre gli stessi, perché non mi stancherò MAI di dirlo, la Parola è Gesù VIVO che ci parla “nell’eterno presente”! Chi cambia è chi legge.. chi ascolta…nel tempo passato, nel presente e nel tempo futuro! E come la Parola operava consolazioni, guarigioni e liberazioni, ancora oggi ha la stessa “potenza”. Ciò che cambia è l’accoglienza, la fede e la capacità di Ascolto di chi Gesù ha davanti! Vi ricordate l’efficacia della Parola sui lebbrosi, nel servo del centurione e nel cieco nato?

Leggi di più:  "Disse Gesù: "Quando verrà il Paraclito... egli darà testimonianza di me"

Vi ricordate quanto ha operato nella Samaritana, in Lazzaro e nell’unico figlio della vedova? Quando leggiamo la Parola, siamo alla presenza di Dio che ci parla ed agisce, ma se noi abbiamo la testa altrove, come quando si legge una rivista, come si possono vedere i frutti? Non è colpa di Gesù se si spreca il tempo
‘ distraendosi”!…Il tempo passa, ma le Parole di Gesù non passeranno MAI, decidiamoci però a farne tesoro perché ci guariscono e ci santificano! Ma forse si è troppo interessati ad altro purtroppo! Io non sono stupida a “sprecare il mio tempo”, inviando la Parola e la SCINTILLA di Luce ogni giorno. Se non ci credessi e se non godessi dei frutti, non lo farei! Anche io vado correndo sempre e ho tante cose da fare! Quella mezz’ora o poco più, davanti a Gesù però dà senso alle mie giornate piene. La mia è solo una condivisione!
DIO CI BENEDICA💕🙏🏻
M.C.M.

Articolo precedenteGianni Testa: Ringrazio San Pio per la mia carriera
Articolo successivoHa combattuto il tumore con il sorriso: la giovane Giulia sarà verso gli altari
Maria Catena Macaluso
Maria Catena Macaluso (volontaria), nata a San Cataldo (CL) nel 1972 , residente a Caltanissetta. Ragioniera, infermiera, attualmente in servizio in Ostetricia e Ginecologia, presso l'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta. Mamma di Davide di 21 anni e Chiara di 16 anni. Cresciuta a Gela fino a 14 anni. Trasferita poi a Caltanissetta dove ha completato gli studi e dove si è consolidata la sua fede e la sua scelta vocazionale al matrimonio (aveva avuto dubbi di vocazione religiosa come infermiera missionaria tra le Missionarie della Carità di Madre Teresa di Calcutta). Per anni è stata Responsabile di gruppo nel RNS e Responsabile Diocesana nel Ministero di guarigione e consolazione. Oggi, serva di Dio nella Chiesa, praticante in due Parrocchie nella diocesi di CL, volontaria in due case di riposo, serva con il marito nel gruppo della tenerezza "Aquila e Priscilla". Responsabile del gruppo Chiesa Domestica, attualmente in fase di approvazione ecclesiale. In attesa di iniziare il nuovo percorso con i fidanzati di preparazione al matrimonio.Collabora con Cristiani Today e cura quotidianamente la rubrica “Scintilla di luce della Parola” scrivendo il commento alla lettura e al Vangelo del giorno.