Scintilla di luce della Parola

04/01/19
✝DALLA 1 LETTERA DI SAN GIOVANNI APOSTOLO 3,7-10

Figlioli, nessuno v’inganni. Chi pratica la giustizia è giusto com’egli [Gesù] è giusto. Chi commette il peccato viene dal diavolo, perché da principio il diavolo è peccatore. Per questo si manifestò il Figlio di Dio: per distruggere le opere del diavolo. Chiunque è stato generato da Dio non commette peccato, perché un germe divino rimane in lui, e non può peccare perché è stato generato da Dio. In questo si distinguono i figli di Dio dai figli del diavolo: chi non pratica la giustizia non è da Dio, e neppure lo è chi non ama il suo fratello.

SCINTILLA DI LUCE🕯
04/01/19
Dalla prima lettera di Giovanni 3,7 -10

“In questo si distinguono i figli di Dio dai figli del diavolo: chi non pratica la giustizia non è da Dio e neppure lo è chi non ama il suo fratello”

🔥Cosa distingue i figli di Dio dai figli di satana? Le opere. Se amiamo, se perdoniamo, se pratichiamo la giustizia, se vediamo i fratelli nel bisogno e li aiutiamo, se desideriamo la volontà di Dio e rifiutiamo il male con tutte le nostre forze… noi siamo “Figli di Dio!” Lo vedono i fratelli ma lo vediamo anche noi! Quando siamo in grazia di Dio e la verità è in noi, siamo felici, sereni, nella pace!

Il peccato rompe ogni equilibrio interiore. Ci agita, ci rende ansiosi, cattivi, brutti dentro e fuori. Il nostro sguardo esprime l’equilibrio nostro del cuore e della nostra mente. Se incontriamo una persona che odiamo, che ci ha ferito, o che ci fa antipatia… la nostra pace cessa, ci infastidisce dentro e fuori e ci comportiamo da “figli del diavolo”: la evitiamo, l’aggrediamo verbalmente, la calunniamo o la guardiamo con antipatia perché riaffiorano in noi le ferite… oppure siamo ipocriti e falsi se nascondiamo questi sentimenti accogliendo con il sorriso, come se nulla fosse mentre dentro il cuore la temperatura è altissima! Anche l’ipocrisia viene da satana!

Cari fratelli, quando non amiamo il fratello, siamo in mano a satana che ci rende figli suoi e ci fa comportare come vuole lui non più come vogliamo noi! Invece quando Amiamo i fratelli e quando respingiamo l’odio, le antipatie che ci possono essere nel cuore, noi siamo Figli di Dio, benedetti da Dio che ci aiuta a riconciliarci con tutti. Guardiamo oggi dentro il nostro cuore, ci sentiamo figli di Dio: felici, forti e nella pace?

Oppure ci sentiamo figli del diavolo: tristi, arrabbiati ed ansiosi? Non scoraggiamoci se ci sentiamo figli del diavolo, basta poco per ritornare ad essere figli di Dio. Occorre decidersi ed andare da Dio pregando e vivendo i Sacramenti! Quando diciamo NO al male, diciamo NO al maligno! Subito Dio ci accoglie come il Figliol Prodigo!
DIO CI BENEDICA💕🙏🏻
M.C.M.