Scintilla di luce della Parola

24/11/19
✝DALLA LETTERA DI SAN PAOLO APOSTOLO AI COLOSSESI 1,12-20

Fratelli, ringraziate con gioia il Padre che vi ha resi capaci di partecipare alla sorte dei santi nella luce.

È lui che ci ha liberati dal potere delle tenebre
e ci ha trasferiti nel regno del Figlio del suo amore,
per mezzo del quale abbiamo la redenzione,
il perdono dei peccati.
Egli è immagine del Dio invisibile,
primogenito di tutta la creazione,
perché in lui furono create tutte le cose
nei cieli e sulla terra,
quelle visibili e quelle invisibili:
Troni, Dominazioni,
Principati e Potenze.
Tutte le cose sono state create
per mezzo di lui e in vista di lui.
Egli è prima di tutte le cose
e tutte in lui sussistono.

Egli è anche il capo del corpo, della Chiesa.
Egli è principio,
primogenito di quelli che risorgono dai morti,
perché sia lui ad avere il primato su tutte le cose.
È piaciuto infatti a Dio
che abiti in lui tutta la pienezza
e che per mezzo di lui e in vista di lui
siano riconciliate tutte le cose,
avendo pacificato con il sangue della sua croce
sia le cose che stanno sulla terra,
sia quelle che stanno nei cieli.

SCINTILLA DI LUCE🕯
24/11/19 Dalla lettera di San Paolo Apostolo ai Colossesi 1,12 -20

“È piaciuto infatti a Dio che abiti in lui tutta la pienezza e che per mezzo di lui siano riconciliate tutte le cose, avendo pacificato con il sangue della sua croce sia le cose che stanno sulla terra, sia quelle che stanno nei cieli”.

🔥Dio ha preparato per noi un mondo felice! Ci ha creati immortali, senza dolori, in compagnia essendo “in due” nel Paradiso terrestre! La disobbedienza ha fatto sparire tutto ciò e ci ha proiettati in un mondo diverso da quello voluto da Dio, in una società dove spesso “regna la violenza, il rifiuto dell’amore, l’imperfezione”… Dio poteva accettare tutto ciò? Non sarebbe stato Padre, perché un padre non abbandona MAI i propri figli! Viene così tra noi in Gesù, per creare un Nuovo Regno dove il Re è Lui, sempre Lui, il Padre! Gesù è “l’immagine del Dio invisibile”, ci dice la Parola. Dio non lo vediamo, ma Gesù sì, nell’Eucaristia, è VIVO nei Sacramenti! Attraverso Gesù, la pace, l’amore, la giustizia…è ritornata tra noi perché Lui “ha pacificato con il Suo sangue le cose del cielo e quelle della terra”. Gesù è Re, il nostro Re, che dalla Croce ci ha trasferiti nel regno della Pienezza di Dio. Prima il nostro regno era nel potere, nel peccato, negli idoli, nelle vanità, nell’affermazione di noi stessi…

Con la venuta di Gesù e la Sua riconciliazione al Padre “attraverso la morte e la Risurrezione dalla Croce,” Gesù ci fa regnare con Lui in un Nuovo Regno “controcorrente” ma che è VINCENTE!! Lui ha patito, è morto ma è RISORTO, Gesù ha vinto la morte! Se scegliamo di essere sudditi in questo Regno, con Cristo come RE, anche noi soffriamo, moriamo ma RISORGIAMO, vivendo felici! Ogni volta che rifiutiamo il male, il potere, il lusso, i vizi…è una sofferenza, è morte della propria volontà, ma ciò ci fa risorgere alla pace, all’amore e alla vita eterna! Io scelgo di avere Cristo come MIO RE, scelgo un Regno che forse è più complicato, mi farà pure soffrire forse…, ma certamente mi farà VIVERE ETERNAMENTE! Chi è il tuo RE? È Cristo il tuo RE?
DIO CI BENEDICA💕🙏🏻
M.C.M.