Scintilla di luce della Parola

 03/12/19
✝ VANGELO LUCA 10,21-24

In quella stessa ora Gesù esultò di gioia nello Spirito Santo e disse: «Ti rendo lode, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza. Tutto è stato dato a me dal Padre mio e nessuno sa chi è il Figlio se non il Padre, né chi è il Padre se non il Figlio e colui al quale il Figlio vorrà rivelarlo».

E, rivolto ai discepoli, in disparte, disse: «Beati gli occhi che vedono ciò che voi vedete. Io vi dico che molti profeti e re hanno voluto vedere ciò che voi guardate, ma non lo videro, e ascoltare ciò che voi ascoltate, ma non lo ascoltarono».

 SCINTILLA DI LUCE🕯
3/12/19 Luca 10, 21- 24

“Beati gli occhi che vedono ciò che voi vedete”.

🔥La Parola ci dice che “molti profeti e re, hanno voluto vedere e ascoltare ciò che i discepoli videro e ascoltarono”, ma non fu possibile. Perché? Perché i Sapienti e i dotti non erano abbastanza “UMILI” e semplici come “i piccoli”. Le meraviglie del Regno di Dio sono DONI rivelati dal Padre, attraverso lo Spirito Santo, a coloro che ACCETTANO la Rivelazione del Padre. Cosa rivela il Padre? Rivela che Gesù è Suo FIGLIO, e che se crederemo in Lui, avremo la vita eterna! Rivela la Verità…a coloro che ACCOLGONO la Verità, a coloro che umilmente la cercano, che aprono il cuore e la mente alla Verità. Ma come si fa, oggi, concretamente, praticamente ad accogliere la Verità ?

Come si fa per riuscire a vedere Gesù e se lo vediamo…come si fa per riuscire a credere in Gesù e quindi essere Beati? Come si fa? Io scrivo solo la mia testimonianza, occorre:
1) Invocare lo Spirito Santo, con perseveranza, ogni giorno;
2) Lodare Gesù, dare a Lui ogni peccato…rinunciare ad ogni male in noi SEMPRE, ogni giorno;
3) Ringraziare il Padre, come ha fatto Gesù, per tutto ciò che ci ha donato;
4) Ascoltare la Trinità che ci parla attraverso la PAROLA. Non sentiamoci “Dotti e Sapienti” abbastanza da non avere bisogno di dare alla Trinità, nelle 24 ore di vita quotidiana, il tempo per la preghiera e per la contemplazione della Parola! È così che, a differenza di molti Re e Profeti di un tempo, noi oggi riusciremo a vedere Gesù e in Lui vedremo Dio in terra e in cielo eternamente! Cerchiamo di essere UMILI quanto basta per comprendere di avere bisogno di ascoltare il Padre che quotidianamente ci vuole parlare. Come dei veri “figli piccoli”, salutiamo il papà e ascoltiamo i suoi saggi consigli, prima di uscire al mattino per vivere la nostra giornata di lavoro o in famiglia! Se non c’è questo bisogno… non siamo umili abbastanza e non saremo allora “Beati”, perché Gesù, pur essendo davanti, non lo vedremo mai! I discepoli hanno visto Gesù, noi lo vogliamo vedere? O vogliamo essere come i Re e i Profeti del passato?
DIO CI BENEDICA 💞🙏🏻
M.C.M.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here