Scintilla di luce della Parola

 01/02/2020
✝ VANGELO MARCO 4,35-41

In quel medesimo giorno, venuta la sera, Gesù disse ai suoi discepoli: «Passiamo all’altra riva». E, congedata la folla, lo presero con sé, così com’era, nella barca. C’erano anche altre barche con lui.
Ci fu una grande tempesta di vento e le onde si rovesciavano nella barca, tanto che ormai era piena. Egli se ne stava a poppa, sul cuscino, e dormiva. Allora lo svegliarono e gli dissero: «Maestro, non t’importa che siamo perduti?».
Si destò, minacciò il vento e disse al mare: «Taci, càlmati!». Il vento cessò e ci fu grande bonaccia. Poi disse loro: «Perché avete paura? Non avete ancora fede?».
E furono presi da grande timore e si dicevano l’un l’altro: «Chi è dunque costui, che anche il vento e il mare gli obbediscono?».

 SCINTILLA DI LUCE🕯
1/02/2020 Marco 4, 35- 41

“Chi è dunque costui, che anche il vento e il mare gli obbediscono?”.

🔥Gli apostoli, durante la tempesta, gridano e svegliano spaventati Gesù che era con loro in barca. Gesù interviene placando la tempesta e poi li rimprovera chiedendo: “Non avete ancora Fede?”. Oggi questo rimprovero lo sento arrivare anche al mio cuore, perché durante le mie tempeste di vita, durante i miei momenti di prova, anche io a volte come i discepoli, ho avuto paura. Ci pensate, cari fratelli, Gesù ha messo a tacere vento e mare! La Sua potenza è UNICA. Chi, se non DIO, il Creatore del vento e del mare, può comandare al vento e al mare di tacere? Gesù è vero Dio e noi l’abbiamo VIVO tra noi!

I discepoli lo vedevano e lo potevano toccare…ma non lo conoscevano ancora abbastanza, perché prima di quel momento, Gesù non aveva manifestato la Sua onnipotenza e per questo si chiedevano: “Chi è costui a cui anche il vento obbedisce?”. E noi, lo conosciamo abbastanza? Prendiamo sul serio Gesù? Se anche noi abbiamo paura nelle prove vuol dire che non crediamo ancora abbastanza che Gesù può TUTTO! Come i discepoli, andiamo da Gesù, che anche ai nostri giorni, è vivo tra noi: nell’Eucaristia, nella Parola, accanto a noi nei Sacramenti….Lui è RISORTO, perché ce ne dimentichiamo nelle “tempeste di vita?”Non dorme MAI, è sempre pronto ad intervenire!

Leggi di più:  Scintilla di luce della Parola

Oggi la Parola ci dice: “Perché avete paura? Non avete ancora Fede?” Prendiamo Gesù sul serio. Io testimonio che quando a Lui mi sono rivolta, mi ha sempre sorpresa, eppure, la paura nelle malattie, nei problemi… inizialmente mi sfiora…non so a voi! Allora dico a me e forse a voi: “VINCIAMO ogni tentazione con la preghiera, perché, cari fratelli, coraggio, siamo in cammino non scoraggiamoci, non siamo perfetti! Gesù, con la Sua Parola ci guida, aumenta la nostra fede, e la FEDE GRANDE non ci fa MAI dubitare e cadere nella paura. Preghiamo, per non cadere in tentazione!!
DIO CI BENEDICA 💞🙏🏻
M.C.M.

Articolo precedenteScintilla di luce della Parola
Articolo successivoApriamo le porte alla vita!
Maria Catena Macaluso (volontaria), nata a San Cataldo (CL) nel 1972 , residente a Caltanissetta. Ragioniera, infermiera, attualmente in servizio in Ostetricia e Ginecologia, presso l'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta. Mamma di Davide di 21 anni e Chiara di 16 anni. Cresciuta a Gela fino a 14 anni. Trasferita poi a Caltanissetta dove ha completato gli studi e dove si è consolidata la sua fede e la sua scelta vocazionale al matrimonio (aveva avuto dubbi di vocazione religiosa come infermiera missionaria tra le Missionarie della Carità di Madre Teresa di Calcutta). Per anni è stata Responsabile di gruppo nel RNS e Responsabile Diocesana nel Ministero di guarigione e consolazione. Oggi, serva di Dio nella Chiesa, praticante in due Parrocchie nella diocesi di CL, volontaria in due case di riposo, serva con il marito nel gruppo della tenerezza "Aquila e Priscilla". Responsabile del gruppo Chiesa Domestica, attualmente in fase di approvazione ecclesiale. In attesa di iniziare il nuovo percorso con i fidanzati di preparazione al matrimonio.Collabora con Cristiani Today e cura quotidianamente la rubrica “Scintilla di luce della Parola” scrivendo il commento alla lettura e al Vangelo del giorno.