Scintilla di luce della Parola

08/02/2020
✝ VANGELO MARCO 6,30-34

In quel tempo, gli apostoli si riunirono attorno a Gesù e gli riferirono tutto quello che avevano fatto e quello che avevano insegnato. Ed egli disse loro: «Venite in disparte, voi soli, in un luogo deserto, e riposatevi un po’». Erano infatti molti quelli che andavano e venivano e non avevano neanche il tempo di mangiare.
Allora andarono con la barca verso un luogo deserto, in disparte. Molti però li videro partire e capirono, e da tutte le città accorsero là a piedi e li precedettero.
Sceso dalla barca, egli vide una grande folla, ebbe compassione di loro, perché erano come pecore che non hanno pastore, e si mise a insegnare loro molte cose.

SCINTILLA DI LUCE🕯
8/02/2020 Marco 6, 30- 34

“Venite in disparte, voi soli, in un luogo deserto, e riposatevi un po’”.

🔥L’ uomo ha bisogno di entrare nella pienezza di Dio, di fare silenzio, magari in ginocchio, per poter meglio godere della Sapienza di Dio! Si corre sempre e non ci accorgiamo che spesso anche la nostra preghiera rischia di diventare “una tra le tante cose da fare in FRETTA”! Sembra che la vita ci sfugga di mano e “per tentazione”, a volte ci può accadere di avvertire la preghiera come un peso e come l’unica cosa che possiamo evitare di fare. È una tentazione! Vero è che non possiamo evitare di fare il genitore e di andare a lavorare. Non possiamo evitare le faccende domestiche e i doveri verso i nostri genitori anziani… Non si può evitare la spesa e l’attenzione al coniuge…”ma a conti fatti,” manca il tempo per la preghiera perché, la sera, si arriva distrutti! Io oggi per esperienza vissuta AFFERMO che la preghiera “NON è MAI un tempo utilizzato inutilmente”! Tutto il tempo dedicato alla preghiera è sempre guadagnato, perché nella preghiera noi APPROFONDIAMO la RELAZIONE con il SIGNORE che è Divina Sapienza… e anche se ci dimentichiamo di chiedere come Salomone la saggezza per poter comprendere il bene e il male, “Dio è sempre lampada ai nostri passi e luce che illumina” sempre la mente, il cuore, le nostre parole e tutte le nostre azioni!

Dopo aver pregato infatti, riusciamo a donare ai nostri figli, al coniuge, ai nostri fratelli, a lavoro….la nostra carità, un’attenzione più perfetta e paziente. Dopo aver pregato, AGIAMO con più pazienza, con più gentilezza, siamo più gioiosi e il nostro sorriso esprime la pace che abbiamo dentro. Dopo aver pregato ci muoviamo, parliamo ed agiamo non più alla maniera umana cioè “scattosi”, a volte impazienti e arroganti…ma agiamo “secondo la volontà di Dio” cioè con carità e Vero Amore, perché Lui è sommo bene e Amore! La preghiera, anche la più silenziosa, non è MAI “tempo perso”, produce sempre i suoi frutti! Oggi il Vangelo sta chiamando ciascuno di noi a pregare. “Riposiamoci più spesso, un po’ in disparte… soli con il Signore!” Se lo desideriamo veramente, il tempo lo cerchiamo e quando lo troviamo…. faremo la differenza!
DIO CI BENEDICA 💞🙏🏻
M.C.M.

Articolo precedenteCristian Nencioni “L’illustratore di Dio”
Articolo successivoSanremo: ecco il vincitore morale!
Maria Catena Macaluso
Maria Catena Macaluso (volontaria), nata a San Cataldo (CL) nel 1972 , residente a Caltanissetta. Ragioniera, infermiera, attualmente in servizio in Ostetricia e Ginecologia, presso l'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta. Mamma di Davide di 21 anni e Chiara di 16 anni. Cresciuta a Gela fino a 14 anni. Trasferita poi a Caltanissetta dove ha completato gli studi e dove si è consolidata la sua fede e la sua scelta vocazionale al matrimonio (aveva avuto dubbi di vocazione religiosa come infermiera missionaria tra le Missionarie della Carità di Madre Teresa di Calcutta). Per anni è stata Responsabile di gruppo nel RNS e Responsabile Diocesana nel Ministero di guarigione e consolazione. Oggi, serva di Dio nella Chiesa, praticante in due Parrocchie nella diocesi di CL, volontaria in due case di riposo, serva con il marito nel gruppo della tenerezza "Aquila e Priscilla". Responsabile del gruppo Chiesa Domestica, attualmente in fase di approvazione ecclesiale. In attesa di iniziare il nuovo percorso con i fidanzati di preparazione al matrimonio.Collabora con Cristiani Today e cura quotidianamente la rubrica “Scintilla di luce della Parola” scrivendo il commento alla lettura e al Vangelo del giorno.