“Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo, poiché invece non siete del mondo”

illustrazione di Cristian Nencioni art

 16/05/2020
✝ VANGELO GIOVANNI 15,18-21

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:

«Se il mondo vi odia, sappiate che prima di voi ha odiato me. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; poiché invece non siete del mondo, ma vi ho scelti io dal mondo, per questo il mondo vi odia.
Ricordatevi della parola che io vi ho detto: “Un servo non è più grande del suo padrone”. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra. Ma faranno a voi tutto questo a causa del mio nome, perché non conoscono colui che mi ha mandato».

Parola del Signore

 🕯SCINTILLA DI LUCE
16/05/2020 Giovanni 15,18 -21

“Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo, poiché invece non siete del mondo, ma vi ho scelti io dal mondo, per questo il mondo vi odia”.

🔥Queste parole di Gesù sono di grande incoraggiamento nella nostra Missione nella Chiesa e nel mondo. Siamo chiamati, ciascuno seguendo la propria chiamata, a portare la Luce di Cristo Risorto, ma non tutti l’accolgono, qualcuno preferisce le tenebre, quindi ci può accadere di essere criticati, respinti, odiati… nell’ambiente dove viviamo ed evangelizziamo. Non odiano noi, il più delle volte odiano Gesù che portiamo! Queste persone, non si lasciano amare perché respingono l’Amore. Ogni nostro gesto di tenerezza, esprime Dio che è tenerezza, e poiché vi sono persone piene di orgoglio, di superbia, di avidità, di ira…”del mondo”… a volte veniamo respinti, odiati!

Non ci scoraggiamo, è il maligno che semina quest’odio nei cuori di coloro che “respingono il nostro messaggio di Luce”, perché egli è tenebra e odia la Luce attaccando Gesù e tutti i Suoi discepoli. Il Vero Cristiano, è discepolo per SCELTA, e non figlio di un “cristianesimo ereditato”…di “facciata”. Il VERO Cristiano, è INNAMORATO di Cristo e prende forza da questa PAROLA! Non traffica la Parola, ma la diffonde con Amore e nell’Amore…. CONSAPEVOLE del rischio che corre, infatti, la diffonde, non solo con la voce e con la testimonianza, ma anche “dando la vita” per ESSA! Non sempre si è perfetti nel farlo, ma sa bene che perfetto è Colui che l’ha scelto nel mondo e l’ha inviato a farlo.

Leggi di più:  Scintilla di luce della Parola

Il VERO Cristiano sa che ciò che dice e ciò che vive, è spesso “controcorrente” rispetto alla mentalità del mondo, e per questo sa di “non essere compreso” abbastanza e di essere pure odiato qualche volta, ma ricordiamoci sempre che Gesù ci ha detto: “Se il mondo vi odia, sappiate che prima di voi ha odiato me!”. Io non mi fermo, chi mi ferma sarà solo il Signore attraverso le mie guide Spirituali! Le critiche, le persecuzioni…le tribolazioni, non mi fermano!
DIO CI BENEDICA 💞🙏🏻
M.C.M.

Articolo precedenteDon Michele invita i virologi a fare il loro mesterie e a non intromettersi nella liturgia
Articolo successivoGiovanni Paolo II: cent’anni di bellezza, libertà e speranza
Maria Catena Macaluso
Maria Catena Macaluso (volontaria), nata a San Cataldo (CL) nel 1972 , residente a Caltanissetta. Ragioniera, infermiera, attualmente in servizio in Ostetricia e Ginecologia, presso l'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta. Mamma di Davide di 21 anni e Chiara di 16 anni. Cresciuta a Gela fino a 14 anni. Trasferita poi a Caltanissetta dove ha completato gli studi e dove si è consolidata la sua fede e la sua scelta vocazionale al matrimonio (aveva avuto dubbi di vocazione religiosa come infermiera missionaria tra le Missionarie della Carità di Madre Teresa di Calcutta). Per anni è stata Responsabile di gruppo nel RNS e Responsabile Diocesana nel Ministero di guarigione e consolazione. Oggi, serva di Dio nella Chiesa, praticante in due Parrocchie nella diocesi di CL, volontaria in due case di riposo, serva con il marito nel gruppo della tenerezza "Aquila e Priscilla". Responsabile del gruppo Chiesa Domestica, attualmente in fase di approvazione ecclesiale. In attesa di iniziare il nuovo percorso con i fidanzati di preparazione al matrimonio.Collabora con Cristiani Today e cura quotidianamente la rubrica “Scintilla di luce della Parola” scrivendo il commento alla lettura e al Vangelo del giorno.