Su Cristiani Today una rubrica mensile dedicata al dono della Divina Volontà

Debora Vezzani e Rita Sberna

Il dono della Divina Volontà di Luisa Piccarreta spiegato in 10 puntate web

E’ partita lo scorso mese sul nostro portale web “Cristiani Today” dedicato alla cristianità, la rubrica mensile di circa 10 puntate dedicata al dono della Divina Volontà di Luisa Piccarreta, la mistica pugliese che per tutta la sua vita terrena ha avuto il privilegio di sentire e vedere nostro Signore, grazie alle sue locuzioni e visioni, Luisa ci ha lasciato un’opera completa di 36 libri di cielo dedicati a questo dono immenso.

Puntata per puntata, la giornalista Rita Sberna  e con la partecipazione straordinaria della cantautrice Debora Vezzani, verrà spiegata la Divina Volontà per mezzo di mini catechesi introdotte dalla cantante, che ha una grande devozione verso la mistica pugliese che godeva della stima di Padre Pio da Pietrelcina. Le puntate sono in diretta web nella pagina facebook di Cristiani Today e vengono subito dopo caricate sul  canale you tube di Rita Sberna.

Il dono della Divina Volontà è qualcosa di grandioso, per questo Debora Vezzani cercherà con parole semplici e con l’aiuto di alcuni volumi dei libri di cielo, di fare entrare l’ascoltatore nell’ottica giusta per comprendere la spiritualità che la Piccarreta ci ha lasciato.

Tante sono le rivelazioni e i messaggi che Gesù diede a questa mistica serva di Dio pugliese, attraverso delle visioni, ne voglio riportare qualcuna:

In una visione, scrive Luisa:

…Il benedetto Gesù mi ha trasportata in una città, dove erano tante le colpe che si commettevano, che usciva come una nebbia densissima, puzzolente, che s’innalzava verso il cielo. Dal cielo scendeva un’altra nebbia folta e dentro vi stavano condensati tanti castighi, che pareva che fossero bastanti a sterminare questa città, onde io ho detto: “Signore, dove ci troviamo? Che parti sono queste?”

In un istante ho visto il macello che ne succedeva, e pareva che il Vaticano ricevesse parte delle scosse. Non erano risparmiati neppure i Sacerdoti. Perciò tutta costernata ho detto: “Mio Signore, risparmia la tua prediletta città, tanti Ministri tuoi, il Papa. Oh, quanto volentieri ti offro me stessa a soffrire i loro tormenti, purché li risparmi”. (Vol. 4°, 10-10-1900)

I NEMICI DELLA CHIESA

Leggi di più:  Il nuovo singolo di Debora Vezzani "Il Prodigio dei prodigi"

…Questa mattina il mio adorabile Gesù è venuto e mi ha trasportata fuori di me stessa. Mi pareva che fosse Roma. Quanti spettacoli si vedevano in tutte le classi di persone! Fin nel Vaticano si vedevano cose che facevano ribrezzo. Che dire poi dei nemici della Chiesa?

Come si rodono di rabbia contro di essa, quante stragi vanno macchinando, ma non possono effettuarle perché Nostro Signore li tiene come legati ancora. Ma quello che più mi ha fatto spavento è che vedevo il mio amore Gesù quasi in atto di dar loro la libertà.

Per riascoltare le puntata andate in onda su Cristiani Today, questo è il link: