“Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa”

Illustrazioni Vangelo di Cristian Nencioni

 23/08/2020
✝VANGELO MATTEO 16,13-20

In quel tempo, Gesù, giunto nella regione di Cesarèa di Filippo, domandò ai suoi discepoli: «La gente, chi dice che sia il Figlio dell’uomo?». Risposero: «Alcuni dicono Giovanni il Battista, altri Elìa, altri Geremìa o qualcuno dei profeti».
Disse loro: «Ma voi, chi dite che io sia?». Rispose Simon Pietro: «Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente».
E Gesù gli disse: «Beato sei tu, Simone, figlio di Giona, perché né carne né sangue te lo hanno rivelato, ma il Padre mio che è nei cieli. E io a te dico: tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa e le potenze degli inferi non prevarranno su di essa. A te darò le chiavi del regno dei cieli: tutto ciò che legherai sulla terra sarà legato nei cieli, e tutto ciò che scioglierai sulla terra sarà sciolto nei cieli».
Allora ordinò ai discepoli di non dire ad alcuno che egli era il Cristo.

Parola del Signore

 🕯SCINTILLA DI LUCE
23/08/2020 Matteo 16,13-20

“Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa”.

🔥La Chiesa non è perfetta, solo Dio è perfetto! Basta stare a contatto con i Vescovi, con i Sacerdoti e con i diaconi per comprendere la fragilità che è nell’uomo. Tuttavia, attraverso la fragilità e la debolezza degli uomini, Dio porta avanti il Suo progetto…..le Sue meraviglie! È più la Fede che la Sapienza che ci fa vedere le vie di Dio e permette la crescita del Regno di Dio. Preghiamo tanto fratelli per la Chiesa, preghiamo gli uni per gli altri perché TUTTI possiamo raggiungere la santità che sembra un traguardo irraggiungibile, ma che invece, imparando a camminare nel Signore,… nella Chiesa,….ci accorgeremo di goderne già i frutti. Fa tutto Dio , lo Spirito Santo. Coraggio, mettiamoci in cammino! Che aspetti?
DIO CI BENEDICA 💞🙏🏻
M.C.M.

Leggi di più:  Scintilla di luce della Parola

Articolo precedente3 Minuti di Catechismo – 46 Chi è un sacerdote cattolico?
Articolo successivoIstanbul, aperta al culto islamico anche San Salvatore in Chora
Maria Catena Macaluso
Maria Catena Macaluso (volontaria), nata a San Cataldo (CL) nel 1972 , residente a Caltanissetta. Ragioniera, infermiera, attualmente in servizio in Ostetricia e Ginecologia, presso l'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta. Mamma di Davide di 21 anni e Chiara di 16 anni. Cresciuta a Gela fino a 14 anni. Trasferita poi a Caltanissetta dove ha completato gli studi e dove si è consolidata la sua fede e la sua scelta vocazionale al matrimonio (aveva avuto dubbi di vocazione religiosa come infermiera missionaria tra le Missionarie della Carità di Madre Teresa di Calcutta). Per anni è stata Responsabile di gruppo nel RNS e Responsabile Diocesana nel Ministero di guarigione e consolazione. Oggi, serva di Dio nella Chiesa, praticante in due Parrocchie nella diocesi di CL, volontaria in due case di riposo, serva con il marito nel gruppo della tenerezza "Aquila e Priscilla". Responsabile del gruppo Chiesa Domestica, attualmente in fase di approvazione ecclesiale. In attesa di iniziare il nuovo percorso con i fidanzati di preparazione al matrimonio.Collabora con Cristiani Today e cura quotidianamente la rubrica “Scintilla di luce della Parola” scrivendo il commento alla lettura e al Vangelo del giorno.