Benedetto XVI: Dio è amore

Benedetto XVI°: Dio è amore

Deus Charitas est.

Dio è solo amore, e la Sua mano materna conforta il mondo, tiene tutti gli uomini coperti dalle insidie della corruzione e dalle cattive strade.

Insomma noi crediamo in un Dio che è solo amore, e che grazie a quel Suo immenso amore misericordioso, gli uomini potranno sempre fare affidamento.

Per molti sono solo parole, ma per il Papa queste parole erano verità assoluta, tanto che poi la Sua vera umiltà la dimostrò con il Suo Pontificato.

Benedetto XVI° volle sottolineare la carità assoluta di cui l’umanità futura avrebbe avuto un forte bisogno.

I Papi oltre ad essere Pastori della chiesa Universale, sono anche profeti del nostro tempo, nel senso che nelle loro parole ci sono chiari riferimento alla Chiesa futura.

Dio è solo pietà per tutti gli uomini del mondo, e nessun uomo si senta mai escluso dal disegno di salvezza che Dio ha per tutti noi.

Non poteva che chiamarsi così, la prima Enciclica scritta dal nuovo Papa Benedetto XVI°.

Un’Enciclica nata sulla scia del Suo Enorme predecessore, san Giovanni Paolo II°, e non poteva essere altrimenti visto che Giovanni Paolo II°, aveva dedicato tutto il Suo Pontificato alla Divina Misericordia, quindi al Santissimo amore di Dio.

Leggi di più:  Beato Papa Pio IX- Sillabo, gli errori del nostro tempo. Prima Parte, il Panteismo