Il Vescovo che non ha mai creduto alle apparizioni di Medjugorje , va in pensione

Pixabay

Un nuovo vescovo per la diocesi di Mostar-Duvno, mons Peric va in pensione e al suo posto ci sarà mons Petar Palic.

Il Papa ha accettato le dimissioni di Mons. Peric, vescovo della diocesi di Mostar – Duvno. Il prelato non ha mai creduto alle apparizioni di Medjugorje e ha sempre dimostrato una forte opposizione. Al suo posto ci sarà mons. Petar Palic.

Mons. Peric va in pensione per aver superato i 76 anni di età, una delle sue ultime opposizioni alle apparizioni di Medjugorje, avvenne in occasione dell’arrivo dell’inviato “speciale” del Papa nel 2017, mons Hoser, in quell’occasione il vescovo rimarcò la sua opposizione contro il fenomeno.

“La posizione di questa Curia per tutto questo periodo è stata chiara e risoluta: non si tratta di vere apparizioni della Beata Vergine Maria”, disse allora mons. Peric.

In ogni caso, il Papa ha autorizzato i pellegrinaggi in forma privata. Ricordiamo che Medjugorje attira due milioni di pellegrini l’anno.

Leggi di più:  Inviti e consigli della Gospa per vivere Medjugorje nella propria vita