Come il Padre ha amato me, anche io ho amato voi. Rimanete nel mio amore

Illustrazioni Vangelo Cristian Nencioni

06 MAGGIO 2021

GIOVEDÌ DELLA V SETTIMANA DI PASQUA

San Pietro Nolasco, Fondatore dei Mercedari

Gv 15, 9-11

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:

«Come il Padre ha amato me, anche io ho amato voi. Rimanete nel mio amore.

Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti del Padre mio e rimango nel suo amore.

Vi ho detto queste cose perché la mia gioia sia in voi e la vostra gioia sia piena».

Commento:

Divina catena di amore che finisce proprio in noi, che siamo niente e miseria! Così è la sbalorditiva ed infinita bontà di Dio.

***

Mai così chiaro il rapporto tra amore e gioia. Se rimaniamo in Gesù la nostra gioia sarà piena. Eccome! Lo sarà nell’eternità quando la luce di Dio inonderà i nostri cuori riempendoli di conoscenza, amore e giubilo assoluti.

Ma ecco il grande mistero: Dio che è perfettissimo, completissimo, autosufficiente, felicissimo in Se Stesso, nella Trinità delle persone, ha deciso di aprirsi a noi, per inserirci in modo misterioso ma reale nel circuito del suo amore. Come mai? È possibile spiegare il motivo di tanto amore? Proprio per noi, poveri uomini, deboli, peccatori, miserabili e niente?

È senz’altro un mistero, ma non per questo smette di essere vero. Dio ci ama, ed il suo amore per noi arriva alla follia!

Oggi Gesù ce lo rivela: “come il Padre ha amato me, anche io ho amato voi. Rimanete nel mio amore”. E come dobbiamo rimanerci? “Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti del Padre mio e rimango nel suo amore”.

Leggi di più:  S.E Antonelli “La chiesa deve dialogare ed essere amica di chi vive un amore ferito”

Già sappiamo cosa fare! Obbediamo! Prendiamo l’iniziativa di dire sì ogni volta che ognuno di noi sarà chiamato a fare delle rinunce per amore di Gesù!

La Santissima Vergine Maria, Causa della Nostra Gioia e Madre della Consolazione, possa guidarci sulla strada dei comandamenti fino alla esultanza perfetta nel Cielo.