Come liberarsi dagli spiriti impuri che tengono in ostaggio l’anima

L’unica arma di combattimento è la preghiera

Si sa, che come esiste il bene (gli angeli, i santi, Dio, la Madonna) esiste anche il male (satana, gli spiriti impuri ovvero gli angeli decaduti).

Gli spiriti impuri in particolare, si manifestano di notte, suggerendo alla persona pensieri sessuali durante le ore di sonno. Provocano la persona a cadere nella prostituzione o diventano di ostacolo al matrimonio.

Si apre la porta a questi spiriti specialmente se si pratica occultismo: magia, pranoterapia, sette ecc..

Per essere liberati da questi spiriti dannati, un cristiano battezzato deve pregare Gesù Cristo in piena volontà di volersi liberare, rinunciando alle pratiche occulte, recitando il rosario completo e frequentando i sacramenti.

Ci sono alcune preghiere, suggerite nel libro di don Marcello Stanzione “In lotta contro il maligno” (edizioni Segno) da recitare per la propria liberazione, preferibilmente davanti il Tabernacolo.

Preghiera per liberarsi dei legami occulti

Dio Padre, imploro la Tua infinita Misericordia e Ti chiedo umilmente perdono. Confesso davanti a Te il mio peccato di miscredenza e di idolatria perché mi sono abbandonato(a) a delle pratiche che riprovi (dire come abbiamo peccato). M’impegno adesso a disfarmi di ogni oggetto o documento legato a questi cammini delle tenebre che sia ancora in mio possesso.

Poso ai piedi della Croce di Gesù tutti poteri che ho acquisito per eredità o per iniziazione e rinuncio a loro da questo momento (elencarli).

Che il Preziosissimo Sangue di Gesù le ricopra, le neutralizzi e mi protegga contro ogni influsso malefico.

Signore, spezza tutti questi poteri e tutti i miei legami con Satana. Abbi pietà di me e perdonami. Ti chiedo, nel Nome di Gesù, di scacciare dalla mia vita ogni demonio che abbia potuto entrare in essa per le mie cattive azioni o per i malefici dei miei nemici. Liberami e purificami con il Preziosissimo Sangue di Gesù.

Nel Nome di Gesù e per la Grazia del mio Battesimo, prendo autorità su di voi, spiriti impuri, spezzo le catene del diavolo, vi commando di lasciarmi immediatamente e proclamo la mia totale liberazione. Con il Sangue di Gesù, chiudo tutte le porte che abbiano potuto essere aperte nella mia vita.

Spirito di (citare qua l’uno dopo l’altro, il nome della setta, della scienza occulta, della divinità o dello spirito al quale ci si è rivolti), rinuncio a te nel Nome vittorioso di Gesù Cristo.

Spirito di (elencare di nuovo l’uno dopo l’altro, il nome della setta, della scienza occulta, della divinità o dello spirito al quale ci si è rivolti), ti lego sotto il glorioso Sangue di Gesù e ti ordino di andare alla Croce, ai piedi di Gesù affinché possa disporre di te secondo il giudizio già pronunciato e ti proibisco di tornare a nuocermi. Proclamo la mia liberazione nel Nome di Gesù, mio Signore che si è incarnato nella Vergine Maria.

Amen!

 

Consacrazione a Gesù e invocazione dello Spirito Santo

Signore Gesù, credo fermamente che Tu sia il Figlio di Dio fatto uomo. Ti accetto nel mio cuore come mio Salvatore, mio Signore e mio Dio. Ti offro la mia vita e Ti prometto di obbedirTi come mio Signore e maestro. Vieni ad abbeverarmi, vieni a purificarmi, vieni a vivificarmi col Sangue e con l’Acqua scaturiti dal Tuo Cuore. Signore, hai sofferto, hai accettato di essere inchiodato su una croce, di essere inerme, affinché fossi liberato oggi dalle mie catene, da tutti gli influssi negativi che m’imprigionavano. Non avrò più uno sguardo per le pratiche demoniache, per i cammini dell’occultismo, dello spiritismo, del “New Age” e della perversione nei quali ho tuffato e impegnato la mia libertà. Sii benedetto Signore per avermi lavato nel Tuo Preziosissimo Sangue.

Grazie Signore Gesù per il dono del Tuo Spirito e la Sua pienezza, traboccante in me come le grandi acque. Alleluia!

 

Queste sono soltanto due delle tante preghiere da poter recitare per chiedere a Gesù una liberazione piena da questi spiriti impuri. Solo Gesù salva!

Fonte. Gaudium Press di Rita Sberna