FAMMI ESSERE ECO DEL TUO AMORE

Foto di reenablack da Pixabay

FAMMI ESSERE ECO DEL TUO AMORE

Come un eco torna alla fonte ,così la mia anima torna a Te. Anche l’amore come l’eco torna a Te che ne sei la fonte, ma prima vorrebbe attraversare ogni essere umano per lasciare dentro l’impronta indelebile del Suo amore, per attraversare le valli dei cuori feriti, dei cuori spezzati affranti dal dolore, dei cuori che non sanno dove andare per cercare riposo, pace, giustizia  e protezione dalle malvagità umane. Vorrei cercare il vento che porta con se i suoni che gli si affidano, per dirgli di portare a tutte le creature che incontra, il Tuo messaggio di amore, vorrei che l’eco del Tuo amore fosse il ritmo del battito del mio cuore, per farlo unire al Tuo, vorrei che lo stesso mio cuore fosse eco del Tuo amore , per poterlo offrire ancora a coloro che lo hanno dimenticato, vorrei attraversare i mari , per sentire l’eco del Tuo amore veleggiare su di essi, volare su in alto per esserne avvolto. Fatto per amore, vivere con amore per essere amore per donare amore, per poi ritornare all’amore. Vorrei essere eco del Tuo amore per  avvolgere chiunque lo ascolti, perché  insieme possiamo amare come ami Tu, lodare il Padre come lodi Tu, donarci come  hai fatto Tu, perdonare come perdoni Tu, io sono solo una povera creatura, non posso nulla senza di Te, ma confido in Te , confido nella Tua misericordia, nei Tuoi suggerimenti, quando Tu vorrai e come Tu vorrai, mi farai sentire “eco” del Tuo amore.

Paolo Colonna 

Leggi di più:  Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile