Chi è il Padre Spirituale?

0
1047

La domanda che molti si pongono è Chi è un Padre Spirituale e come si fa a sceglierlo?

Proveremo a rispondere in maniera molto semplice e chiara affinchè possiamo togliere ogni dubbio e perplessità.

Per capire chi è la guida spirituale dobbiamo pensare ad un figura biblica molto importante ovvero Giovanni Battista. Giovanni era una vera guida e più volte ha ricevuto i complimenti da parte di Gesù perchè riusciva a guidare molte anime conducendole proprio a Cristo.

Il Battista ha preparato le persone all’incontro con Cristo. Quindi una vera guida spirituale è quella persona che sa attirare le anime mediante il suo garbo e con l’esempio della sua stessa vita ma soprattutto attraverso la saggezza dei consigli che dona agli altri.

Questo è un primo passo!

Il secondo passo è che la guida è una persona che sà attirare ma non “trattiene” le persone cioè non le fa girare attorno a se stesso come magari fanno tanti “santoni” che si circondano di devoti.

Per esempio Giovanni Battista attira un sacco di gente però le sà orientare verso il Signore Gesù.

La guida spirituale ti guida e ti fa prendere consapevolezza delle tue risorse creaturali, aiuta le persone ad orientarli bene e a renderli pian piano autonomi da se.

L’anima che si lascia guidare deve imparare ad andare avanti da sola senza il bisogno di doversi ogni qualvolta poggiare.

Quindi la guida spirituale attira, orienta e lascia camminare dopo un pò da sola, la persona che le è stata affidata.

Cosa succede nella direzione spirituale?

Non succede nulla di eclatante ma semplicemente quando una persona incontra qualcuno che le ispira fiducia si rivolge a lui per capire meglio se stesso e i suoi problemi. Il primo servizio che una guida spirituale offre è quello di aiutare la persona a conoscersi meglio, con i doni creaturali che il Signore gli ha dato e a metterli in pratica non solo per se stesso ma per rendersi utile anche agli altri.

Rita Sberna