Dietro ad un PC … anche i demoni chattano!

Siamo fatti di corpo, anima e spirito. Fin quando ad albergare in noi vi è lo Spirito Santo, è tutta una grazia ed una dolcissima melodia, da quello che diciamo a quello che scriviamo. Diciamo e scriviamo a difesa della verità, come ci ha insegnato Gesù, Maestro di vita e di verità!

Il problema sussiste invece quando a scrivere e a parlare non vi è un’anima guidata dallo Spirito Santo ma dal nemico di Dio e i suoi spiritelli incattiviti e vaganti per il mondo.

Con l’era dei social network anche il demonio, ne fa cattivo uso! Com’è anche vero che Dio ne fà buon uso, seminando sempre la sua parola e il suo grande amore.

La battaglia non è tra gli uomini o tra gli “utenti facebook”, la battaglia è tra gli angeli di Dio e i demoni! Sembra uno scherzo ma non lo è. D’altronde ciò è anche scritto nel passo degli Efesini 6,12 : La nostra battaglia infatti non è contro creature fatte di sangue e di carne, ma contro i Principati e le Potestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebra, contro gli spiriti del male che abitano nelle regioni celesti.

Davvero quando chattiamo dietro ad un pc, sappiamo la vera natura di chi è dall’altra parte del computer? E se ti trovassi a chattare con una persona vessata, indemoniata e disturbata dal maligno??

Molti sacerdoti esorcisti dicono che non bisogna mai dialogare col diavolo ed effettivamente dovremmo aggiungere che non bisogna nemmeno chattare col diavolo e i suoi seguaci.

Allora un buon consiglio cristiano e benefico per l’anima, è quello di discernere con chi si ha a che fare perchè a volte è meglio proprio, lasciare andare certi commenti ed affermazioni perchè il nemico di Dio ci sguazza alla grande.

Leggi di più:  Monastero Wi-Fi, una giornata di grande grazia