La Messa è un momento prezioso e di forte grazia: approfittane!

Alcuni consigli su come comportarsi durante la Messa per vivere questo momento fondamentale per la vita di ogni cristiano.

 Andare a Messa non è un passa tempo o un modo per scaldare “la panca”, andare a messa è un vero incontro con Gesù; questa consapevolezza deve far cambiare il nostro cuore; molte volte si entra nervosi e si esce con la pace nel cuore. Ciò vuol dire che l’incontro con Cristo è realmente avvenuto. Quando questo non avviene, tutto dipende anche dalla predisposizione con cui ci poniamo d’innanzi a questo speciale momento.

Ecco alcuni consigli su come partecipare alla Santa Messa in maniera degna:

  1. Prepararsi alla Messa un po’ prima
  • Studiate e leggete le letture del giorno e ascoltate la Parola di Dio con attenzione, nel momento in cui verrà pronunciata sull’altare;
  • Studiate gli insegnamenti della Chiesa Cattolica per conoscere e poi amare la figura di Cristo;
  • Confessatevi regolarmente;
  • Pregate tutti i giorni perché senza preghiera non si può dire di vivere una vita spirituale;
  • Vestitevi in modo appropriato perché state andando all’incontro con il Re dei Re;
  • In chiesa si prega e non si parla o si guardano gli altri.

 

  1. Abbiate un atteggiamento adeguato e partecipativo
  • Cercate Dio in ogni momento della Messa e non aspettatevi di divertirvi. Siete in Chiesa per pregare;
  • Non permettete alle distrazioni esterne di disturbarvi;
  • Trovate nell’Omelia dei consigli da mettere in pratica nella vostra vita;
  • Partecipate cantando i canti di lode, pregando ed offrendo ogni vostra sofferenza sull’altare.

 

  1. Lasciatevi trasformare dalla Parola di Dio e proclamate la vostra fede
  • Un cuore aperto si lascia trasformare e plasmare dalla Parola di Dio;
  • Il Credo non va semplicemente recitato ma vissuto ed incarnato.
Leggi di più:  Mons. Giovanni D'Ercole "Insegnare, ascoltare e pregare per essere dei veri testimoni"

 

  1. Siate generosi offrendo la decima
  • L’offertorio è un momento importante perché se ogni cattolico capisse che offrendo ognuno la propria decima, potrebbe essere un aiuto per aiutare la Chiesa intera a cambiare e a migliorare per aiutare agli altri ci sarebbe più carità;

 

  1. Capite che la Comunione è un vero incontro con Dio
  • State ricevendo realmente il Corpo, il Sangue e la Divinità di Gesù Cristo che si è fatto pane per noi;
  • Dio scende dal cielo sulla terra.

 

  1. Uscite dalla Messa comprendendo che adesso tocca a voi “Evangelizzare” ed annunciare la buona novella a tutti coloro che incontrerete.

Se la Messa fosse vissuta con questi atteggiamenti, per molti non sarebbe una perdita di tempo, o uno scaldare la panca, sarebbe veramente l’appuntamento più importante della settimana o meglio ancora della giornata.

Gesù ci aspetta, non manchiamo.

Fonte. Gaudium Press di Rita Sberna