Preghiamo per Benedetto XVI, la sua salute si è aggravata

Il papa emerito in questi giorni sta male, la sua infezione al viso (sul lato sinistro) si è ulteriormente aggravata. Si chiama esattamente “erisipela” e i farmaci fin’ora utilizzati dal Pontefice, sembra che non facciano più effetto.

Secondo il biografo personale di Joseph Ratzinger, il giornalista Peter Seewald, il Papa sarebbe lucido di mente ma è il suo fisico ad essere compromesso e sembra che parli con un filo di voce. Ad avere aggravato la sua salute è stato anche il viaggio in Germania, fatto recentemente da Benedetto XVI per andare a trovare il fratello che stava male.

L’erisipela è una infezione acuta della pelle che si manifesta solitamente sulle gambe, sul viso o sulle braccia, provocando febbre alta, brividi e malessere generale.

Anche  Papa Francesco è stato informato delle condizioni di Ratzinger e al momento il Vaticano ha scritto semplicemente una nota.

Leggi di più:  Maria Addolorata: i dolori di Maria e le sue sante promesse