1919 – La chiesa missionaria di Papa Benedetto XV

1919 - La chiesa missionaria di Papa Benedetto XV

La storia dei Papi è fondamentale per capire e per rendersi conto di come sia cambiata la chiesa in questi cento anni, e quanta importanza hanno i Documenti dei vari Pontefici, che hanno segnato la nostra storia.

Papa Benedetto XV, vi dice nulla questo nome ? Credo di no ! Eppure dovrebbe dirvi qualcosa di molto importante, perché se oggi in tutti i paesi del mondo ci sono missioni Apostoliche, di sacerdoti, frati, Monaci, suore, e laici, e case famiglia che possono liberamente operare, è semplicemente merito Suo, di questo enorme Pontefice.

Fu un Papa anche combattuto da una parte della chiesa del primo Novecento, perché venne eletto a soli tre mesi dalla sua Elezione Pontifica.

Ma fu importantissima la Sua elezione, perché tanti popoli nel mondo scoprirono la fede in Dio, proprio grazie al Suo Documento Apostolico, Bolla Papale data alle stampe il 30 Novembre 1919.

Ecco, Venerabili Fratelli, quanto volevamo comunicarvi intorno alla propagazione della Fede in tutto il mondo. Se tutti faranno, come ne siamo certi, il loro dovere, i Missionari all’estero e i fedeli in patria, possiamo fondatamente sperare che le sacre Missioni, riavutesi dai gravissimi danni della guerra, ritorneranno a prosperare. E qui, sembrandoCi che il divino Maestro esorti Noi pure, come un giorno Pietro, con le parole: « Avanti, prendi il largo »

Leggi di più:  In Brasile una donna profana un'altare: seduta con sigaretta e birra per una foto Instagram