3 modi per far risplendere la luce di Dio

3 modi per far risplendere la luce di Dio

“Voi siete la luce del mondo. Una città posta sopra un monte non può essere nascosta. Né si accende una lampada per metterla sotto il moggio, ma sopra il lucerniere. E perché faccia luce a tutti quelli che sono nella casa . Lasciate che la vostra luce sia davanti agli uomini, perché vedano le vostre opere buone e rendano gloria al vostro Padre che è nei cieli “. – Matteo 5: 14-16

Il Signore Gesù ci ha comandato di lasciare che la nostra luce risplenda davanti agli uomini in modo che le nostre buone opere possano glorificare e lodare il nostro Dio e Padre del cielo.

Brillanti all’interno della Chiesa

Molte persone si allontanano dalla chiesa perchè vedono in chiesa, alcune genti, vivere nell’ipocrisia ed invece bisognerebbe far brillare la luce di Cristo proprio all’interno delle quattro mura della casa di Dio.

“Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri, come io vi ho amato. Da questo tutti sapranno che  siete miei discepoli, se avrete amore gli uni per gli altri.” (Giovanni 13: 34-35

Cristo ci comanda di amare i nostri fratelli cristiani, non importa quanto non siano simili a Cristo  – ma così facendo  i nostri fratelli ci aiuteranno a crescere dando gloria a Cristo che ci ha amati per primo.

Modi per farlo

Per aiutarli: amate il vostro fratello o sorella in Cristo, qui ci sono alcune cose semplici che potete fare.

1. pregate per i vostri fratelli in Chiesa – di fronte a loro e dietro a loro

Questa è una cosa molto facile da fare, eppure così eccellente, ma a volte non riusciamo in questo! Diamo il cuore dell’apostolo Paolo che si diletta nella preghiera per i compagni di fede:

“Ringrazio il mio Dio di tutto il ricordo di voi, sempre in ogni mia preghiera presento la richiesta di tutti voi con gioia …” (Filippesi 1: 3-4)

Se è possibile, pregare per loro quando li vedi. Non sarebbe male  pregare per un fratello o una sorella di persona.

Leggi di più:  La riflessione su se stessi