Dio è Giusto: 3 cose che giudicherà

Foto di Free-Photos da Pixabay

La Bibbia dice che il nostro Dio è giusto e che Egli è il Giudice a cui dovremmo affidare le ingiustizie fatte a noi. In Romani 12: 17-19 l’apostolo Paolo ci dice,

“Non rendete a nessuno male per male. Fate ciò che è onesto agli occhi di tutti gli uomini. Se è possibile, per quanto dipende da voi, vivete in pace con tutti gli uomini. Carissimi, non vi vendicate, ma piuttosto dare luogo a l’ira di Dio, poiché sta scritto: ‘. a me la vendetta io darò la retribuzione,’ dice il Signore “.

Questo passaggio ci incoraggia perchè ci fa capire che Dio giudicherà le ingiustizie ma allo stesso tempo vuole che noi siamo capaci di “rimettere ai nostri debitori” di perdonare i torti ricevuti come farà Lui stesso con i nostri errori e peccati.

Dio vede l’ingiustizia

Amici, siete stati trattati ingiustamente e siete tentati areagire? Vi esorto a non vendicarvi, perché Dio ha promesso di portare la giustizia. Ha visto quello che è successo a te, ha sentito quello che era stato detto a te, e sa qual è il modo migliore per affrontare la giustizia a vostro nome. Il Salmo 94 ci promette,

“Chi ha orecchi forse non sente? Colui che ha formato l’occhio, forse non vede? Colui che castiga le nazioni,  Egli non è corretto? Insegna la conoscenza alla gente! Il Signore, Egli conosce i pensieri della gente, che sono un respiro.

Vedi, caro lettore, non importa ciò che è stato fatto a te, Dio lo sa e non si darà pace fino a quando non sarà fatta giustizia secondo quello che vuole Lui.

Le cose che Dio giudicherà

Per incoraggiarvi a mettere la vostra fiducia in Dio e sforzarvi di essere simili a Cristo nel cuore e nella mente, sappiate che Dio vede queste malefatte e vendicherà coloro che sono vittime.

1. L’ingiustizia

Può essere tuo alleato un tribunale iniquo,
che in nome della legge provoca oppressioni?

21 Si avventano contro la vita del giusto
e condannano il sangue innocente.

22 Ma il Signore è il mio baluardo,
roccia del mio rifugio è il mio Dio.

23 Su di loro farà ricadere la loro malizia,
li annienterà per la loro perfidia,
li annienterà il Signore, nostro Dio.

 Spaventoso ma è vero. Dio non ama l’ingiustizia e combatterà contro di essa.

2. salari non pagati

“E ora a voi, ricchi: piangete e gridate per le sciagure che vi sovrastano! 2Le vostre ricchezze sono imputridite, 3le vostre vesti sono state divorate dalle tarme; il vostro oro e il vostro argento sono consumati dalla ruggine, la loro ruggine si leverà a testimonianza contro di voi e divorerà le vostre carni come un fuoco. Avete accumulato tesori per gli ultimi giorni! 4Ecco, il salario da voi defraudato ai lavoratori che hanno mietuto le vostre terre grida; e le proteste dei mietitori sono giunte alle orecchie del Signore degli eserciti.

Salari non pagati e tasse non sfuggono gli occhi e le orecchie di Dio. Se avete sperimentato negato di ciò retribuzione che è dovuto a te, Dio combatterà per te. Il Signore Gesù stesso ha detto che dobbiamo dare a Cesare quel che è di Cesare, ea Dio ciò che è di Dio (cfr Mt 22,21). Dobbiamo dare a chi è dovuto.” Giacomo 5; 1,4

3. L’evitare che un fratello si avvicini a Dio

Oh sì, questo accade! Quando una persona conduce un fratello al peccato o semplicemente gli impedisce di avvicinarsi a Dio, egli provoca una risposta da parte di Dio. Troviamo due conti di questo:

In primo luogo, attraverso il reato o la tentazione:

“Ma chi inganna uno di questi piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa una macina da mulino al collo e fosse gettato nelle profondità del mare.” (Matteo 18: 6 MEV)

In secondo luogo, ostacolando o scoraggiando un altro da lui:

“Un giorno, alcuni genitori hanno portato i loro figli a Gesù in modo da poter toccare e benedirli. Ma i discepoli rimproverarono i genitori perche davanofastidio. Gesù allora, vedendo quello che stava accadendo, era arrabbiato con i suoi discepoli. E disse loro: ‘Lasciate che i bambini vengano a me, non glielo impedite perche il Regno di Dio appartiene a coloro che sono come questi bambini ‘ “(Marco 10: 13-14NLT).!. Fonte. Christian Times.it

Leggi di più:  E' arrivato il momento che l'uomo faccia silenzio e lasci parlare Dio