I satanisti erigono statue nell’Arkansas State Capitol

Apprendiamo dal sito The Christian Post che alcuni cristiani hanno recentemente protestato contro una statua gigante del Tempio Satanico, svelata al Campidoglio dello Stato dell’Arkansas, contenente messaggi al contrario della Bibbia, per un raduno satanico.

CBS News ha riferito che in totale 150 persone, sia sataniste che cristiane, erano presenti all’inaugurazione della statua satanica di una capretta alata chiamata Baphomet, nella capitale dello stato, giovedì scorso.

Il co-fondatore di Satanic Arkansas, Ivy Forrester ha dichiarato che se in una capitale sono presenti monumenti cristiani devono essere presenti anche monumenti di altre religioni, tra cui il satanismo.

Grazie a Dio, la statua di Baphomet alta quasi due metri e mezzo,  è rimasta al suo posto per meno di un giorno.

Il Tempio Satanico ha tenuto numerose campagne di stato contro i dieci monumenti dei comandamenti cristiani, di recente  la Corte Suprema dell’Oklahoma ha deciso che quel monumento satanico fosse incostituzionale e doveva essere demolito.

Il senatore repubblicano Jason Rapert, che ha sponsorizzato il monumento dei dieci comandamenti dell’Arkansas, ha detto che i legislatori non permetteranno mai di erigere una statua permanente di Baphomet nella capitale.

Il monumento dei dieci comandamenti dell’Arkansas in precedenza ha subìto attacchi di vandalismo, con un uomo che lo ha fatto a pezzi nel 2017, in meno di 24 ore dopo l’installazione.

E’ una lotta tra bene e male ma se perseveriamo nella preghiera il male prima o poi sarà definitivamente annientato.

Rita Sberna

Leggi di più:  In Russia è stata vietata l'attività ai Testimoni di Geova: "Sono estremisti!"