Inizia il processo per la beatificazione di padre Jacques Hamel, ucciso dai terroristi islamici

Vi ricordate di Padre Jacques Hamel? Come non fare a ricordarsi di un santo sacerdote che lo scorso anno, è stato ucciso barbaramente dai terroristi, nella sua parrocchia di Saint-Etienne-du-Rouvray mentre celebrava una messa il 26 luglio 2016.

La sua diocesi di Rouen, fa sapere che è iniziato il processo per la sua beatificazione. Il postulatore, padre Paul Vigouroux, rivolgendosi all’arcivescovo Dominique Lebrun ha parlato della “reputazione di martire” di cui gode in Francia e nel mondo il Servo di Dio Jacques Hamel.

Durante tutti questi mesi, sono arrivate in diocesi tante lettere anonime, di persone che desideravano la sua beatificazione ma non solo, lettere anche di vescovi e sacerdoti e lo stesso Papa Francesco nella messa del 14 settembre lo ha ricordato tra i martiri, raccomandando ad ognuno di noi di pregarli.

Rita Sberna

Leggi di più:  Alfonso Signorini "martirizzato" per aver detto di essere contro l'aborto