La Settimana Santa di Papa Francesco

La Sala Stampa Vaticana ha già organizzato il calendario per la Settimana Santa celebrata da Papa Francesco che va dalla Domenica delle Palme fino al Venerdì Santo. Alcune celebrazioni saranno affidate a Papa Francesco altre invece ai Cardinali.

I riti della Settimana Santa in Vaticano

Anche quest’anno siamo giunti alla Settimana più importante per noi cristiani: la Settimana Santa. Nonostante la presenza del Covid, rispetto all’anno 2020, le celebrazioni avranno la presenza dei fedeli che potranno partecipare dal vivo ai riti, sempre mantenendo le dovute distanze di sicurezza.

Papa Francesco aprirà la Settimana Santa con la Domenica delle Palme del 28 marzo, alle ore 10:30 presso l’altare della Cattedrale di San Pietro, non verrà fatta però la processione.

Mentre la Messa del Giovedì Santo non prevederà la presenza di Papa Francesco e verrà celebrata presso la Cattedrale di San Pietro alle ore 10. Mentre la messa celebrata alle 18 sarà officiata sempre in San Pietro, dal cardinale Re, Decano del Collegio Cardinalizio.

La Liturgia della Passione di Gesù Cristo si svolgerà sul sagrato di piazza San Pietro, alle ore 18 sempre nella Cattedrale di san Pietro mentre alle ore 21 ci sarà la Via Crucis.

Le meditazioni delle singole stazioni saranno affidate al Gruppo Scout Agesci “Foligno I” (Umbria) e alla Parrocchia romana Santi Martiri di Uganda.

La celebrazione del Sabato Santo a causa del coprifuoco delle ore 22, verrà celebrata alle ore 19:30 sempre presso l’altare di piazza San Pietro.

La celebrazione della Resurrezione nella domenica di Pasqua invece verrà celebrata alle ore 10 presso la cattedrale di San Pietro con il tradizionale Messaggio e dalla Benedizione Urbi et Orbi.

Leggi di più:  La ritualità che dà la vita

Il lunedì dell’Angelo, Papa Francesco reciterà in Regina Coeli dalla Biblioteca del Palazzo Apostolico.

Come seguire i riti della Settimana Santa dalla TV

Tramite Tv2000 presente nel digitale terrestre al canale 28 sul satellite al canale 157 SKY – offre una programmazione speciale dedicata alla Pasqua e alla Settimana Santa.

Oltre alle celebrazioni verranno trasmessi film e documentari sulla vita e la passione di Gesù.

“Fate un gesto di tenerezza verso chi soffre, verso i bambini, verso gli anziani. Dite loro che il Papa è vicino e prega, perché il Signore ci liberi tutti presto dal male. E voi, pregate per me. Buona cena. A presto!”

Dal video messaggio dello scorso anno le parole di Papa Francesco per i fedeli.

Fonte. Gaudium Press di Rita Sberna