Luxuria e la sua lezione transessuale ai bambini, nel programma Rai

Da un pò di tempo va in onda il programma su Rai 3 chiamato “La lavagna” in cui i personaggi dello spettacolo stanno alla cattedra e vengono interrogati da una classe di bambini tra i 9 e i 12 anni. Bambini che ovviamente non sono ingenui e questo lo si vede dalle domande che pongono ai big. Il Programma tratta argomenti di politica e sociale.

Il primo ad essere andato alla lavagna è stato il Ministro Matteo Salvini e poi la transessuale Luxuria, la quale ha fatto una lezione di transessualità ai bambini presenti.

Il tutto è cominciato quando una bambina le ha fatto la seguente domanda: «Lei una volta era un bambino, oggi è una donna, perché?».

Luxuria si scatena con le sue risposte: «Io quando sono nato ero un maschietto ma non ero contento di essere maschietto, sentivo dentro di me di essere una bambina, mi piaceva giocare con le bambole, sentire i profumi femminili che usava mia mamma in bagno, e quindi tutte le volte che mi guardavo allo specchio avevo un’immagine dentro di me che era diversa da quello che ero. Per un periodo ho cercato di cambiare pensando che ero sbagliata io, ma stavo diventando un bambino molto triste e malinconico. Quindi ad un certo punto ho fatto una scelta. Questa bambina che stava dentro di me per me era come una principessa chiusa nel castello, io la dovevo liberare. Ma non veniva nessun principe a liberare questa principessa, la dovevo liberare io, così un giorno ho deciso di confessarmi a tutti, ai miei compagni di classe e sono diventata quello che sono».

Altra domanda di una bambina: “Quando ha sentito la prima volta che il suo corpo non le piaceva?” .«Quando mi guardavo allo specchio e aspettavo che mi spuntassero i seni, e invece mi spuntavano i baffi. Una tragedia! Quella peluria non mi piaceva, me la toglievo con le pinzette. Ho capito che non si diventa così, si nasce così» chiarisce ai bimbi Luxuria, prima di passare al racconto del bullismo e delle discriminazioni subite a scuola dopo aver rivelato «che mi piacevano i maschi».

C’è da dire che l’atteggiamento dei bambini d’innanzi alle affermazioni di Luxuria era molto perplesso.

Leggi di più:  Ecco ciò che distingue i veri seguaci di Cristo

L’intervento e la lezione omosessuale di Luxuria è andata in onda alle ore 22:20 ma doveva essere in prima serata, così sia il sito Gay.tv che Luxuria stessa, si sono lamentati con mamma Rai, dicendo che in quanto televisione di Stato dovrebbe privilegiare questi temi, mandandoli in onda in prima serata.