Pregare Dio per ottenere la guarigione

Foto di reenablack da Pixabay

5 versetti biblici che ci aiutano a pregare Dio per la guarigione

 La vita è fatta di prove, ognuno ha le sue battaglie da vincere e a volte non sempre si vincono: una malattia improvvisa, un incidente, la morte di un proprio caro … tutte prove che dentro di noi lasciano delle ferite e delle sofferenze che non sempre vanno subito via ed a volte rimangono chiuse dentro di noi per anni, così ci rendiamo conto che soltanto la preghiera del cuore riesce a guarirle del tutto, con l’aiuto di Dio.

Non bisogna avere paura o timore di chiedere a Dio la guarigione, Lui è nostro Padre e ci ama perché siamo realmente Suoi figli e siamo stati riscattati a caro prezzo, per mezzo del sangue dell’Agnello, di Cristo, morto e risorto per noi. Dio è il Dio della vita e non della morte, è il Dio della gioia e non della tristezza ma permette le prove per fortificare la nostra fede ed imparare ad essere anime umili e bisognose del Suo amore.

Nella Bibbia troviamo molti personaggi che si rivolgono a Dio chiedendo la guarigione e pregandolo, molti di loro sono stati guariti, altri invece sono stati rafforzati nella fede.

Possiamo fare nostre le loro preghiere e rivolgerci a Dio Padre per mezzo di esse:

1.Guariscimi, Signore, e io sarò guarito, salvami e io sarò salvato, poiché tu sei il mio vanto (Geremia 17, 14).

 2.Nell’angoscia gridarono al Signore ed egli li liberò dalle loro angustie. Mandò la sua parola e li fece guarire, li salvò dalla distruzione. Ringrazino il Signore per la sua misericordia e per i suoi prodigi a favore degli uomini (Salmo 107, 19-21).

Leggi di più:  Preghiera della liturgia orientale come invocazione sul fidanzamento e sui fidanzati

3.Benedici il Signore, anima mia, non dimenticare tanti suoi benefici. Egli perdona tutte le tue colpe, guarisce tutte le tue malattie (Salmo 103, 2-3).

4 «Gesù maestro, abbi pietà di noi!». Appena li vide, Gesù disse: «Andate a presentarvi ai sacerdoti». E mentre essi andavano, furono sanati (Luca 17, 13-14).

5 «Signore, io non son degno che tu entri sotto il mio tetto, di’ soltanto una parola e il mio servo sarà guarito» (Matteo 8, 8).

Inoltre esistono delle bellissime preghiere per chiedere a Dio la guarigione fisica e dell’anima e ne riportiamo due in particolare.

Preghiera per la guarigione fisica Signore Gesù, ti adoro e ti ringrazio per la fede che mi hai dato nel battesimo. Tu sei il Figlio di Dio fatto uomo, tu sei il Messia Salvatore. In questo momento voglio dirti come Pietro: “Non c’è sotto il cielo altro nome dato agli uomini nel quale possiamo essere salvati”.   Ti accetto, Signore Gesù, nel mio cuore e nella mia vita: voglio che tu ne sia l’assoluto Signore.   Perdona i miei peccati, come hai perdonato i peccati del paralitico del Vangelo. Purificami con il tuo sangue divino.   Io metto ai tuoi piedi la mia sofferenza e la mia malattia. Guariscimi, Signore, per il potere delle tue piaghe gloriose, per la tua croce, per il tuo Preziosissimo Sangue.   Tu sei il buon Pastore e io sono una delle pecore del tuo ovile: abbi compassione di me.   Tu sei il Gesù che ha detto: “Chiedete e vi sarà dato”. Signore, il popolo della Galilea veniva a deporre i propri malati ai tuoi piedi e tu li guarivi.   Tu sei sempre lo stesso, tu hai sempre la stessa potenza. Io credo che tu puoi guarirmi perché hai la medesima compassione che avevi per i malati che incontravi, perché tu sei la risurrezione e la vita.   Grazie, Gesù, per quanto farai: io accetto il tuo piano d’amore per me. Credo che mi manifesterai la tua gloria. Prima ancora di conoscere come interverrai, ti ringrazio e ti lodo. Amen.

Leggi di più:  La preghiera di Leone XIII a San Michele Arcangelo

Preghiera per la guarigione interiore Signore Gesù, tu sei venuto a guarire i cuori feriti e tribolati: ti prego di guarire i traumi che provocano turbamenti nel mio cuore.   Ti prego, in particolar modo, di guarire quelli che sono causa di peccato. Ti chiedo di entrare nella mia vita, di guarirmi dai traumi psichici che mi hanno colpito in tenera età e da quelle ferite che me li hanno provocati lungo tutta la vita.   Signore Gesù, tu conosci i miei problemi, li pongo tutti nel tuo cuore di buon Pastore. Ti prego, in virtù di quella grande piaga aperta nel tuo cuore, di guarire le piccole ferite che sono nel mio.   Guarisci le ferite dei miei ricordi, affinché nulla di quanto mi è accaduto mi faccia rimanere nel dolore, nell’angustia, nella preoccupazione.   Guarisci, Signore, tutte quelle ferite che, nella mia vita, sono state causa di radici di peccato. Io voglio perdonare tutte le persone che mi hanno offeso; guarda a quelle ferite interiori che mi rendono incapace di perdonare.   Tu sei venuto a guarire i cuori afflitti, guarisci il mio cuore. Guarisci, Signore, quelle mie intime ferite che sono causa di malattie fisiche. Io ti offro il mio cuore: accettalo, Signore, purificalo e dammi i sentimenti del tuo cuore divino. Aiutami ad essere umile e mite.   Concedimi, Signore, la guarigione dal dolore che mi opprime per la morte delle persone care. Fa’ che possa riacquistare pace e gioia per la certezza che tu sei la risurrezione e la vita.   Fammi testimone autentico della Tua Risurrezione, della Tua vittoria sul peccato e sulla morte, della Tua presenza di vivente in mezzo a noi. Amen.

Leggi di più:  Preghiera del mattino per iniziare la giornata nella gioia di Dio

Fonte. Gaudium Press di Rita Sberna