Ricevere la Santa Comunione sulle mani è peccato? Risponde don Antonio Mattatelli

In questi giorni c’è uno stato di agitazione e confusione- dice don Antonio- e  tra le varie domande a lui poste, gli è stato chiesto se ricevere la comunione sulle mani è peccato. Don Antonio intanto chiarisce che dalla fine degli anni 80, la Chiesa ha permesso di riceverla sia sulla lingua che sulle mani.

“E’ assurdo accostare il ricevere la comunione sulle mani ad un peccato – afferma don Antonio- perchè tutto quello che permette la Chiesa è lecito. Quello che si lega sulla terra è legato anche in cielo, c’è una corrispondenza tra la Chiesa e lo Spirito Santo. Naturalmente prima del coronavirus c’era la possibilità di scelta ma in questo caso di pandemia si è costretti a riceverla sulle mani.

Diverso è il ragionamento che si fa, cioè prenderla con rispetto la comunione sia che sia in bocca che in ginocchio. Bisogna gioire del fatto che adesso si può partecipare alla Messa e ricevere la comunione.

Ripeto non è peccato ricevere la comunione sulle mani, è importante il cuore quando si riceve Gesù perchè dobbiamo essere consapevoli che Gesù è in noi.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.