Sai qual’era il dolce preferito di San Giovanni Paolo II?

youtube

#GiovanniPaoloII amava tanto una crema deliziosa: la #Papieska #Kremowka, diventato poi, famoso in Polonia quando Karol era già Papa; infatti in italiano viene tradotto in “Dolce alla Crema del Papa” fatto con pasta sfoglia ripiena di crema.

Alcune fonti rivelano che Giovanni Paolo II, da giovane, avrebbe organizzato insieme ad alcuni amici una gara a chi mangiava più porzioni di questo dolce per festeggiare il diploma. Karol, riuscì a mangiarne 18, e non fu il vincitore!

Ecco di seguito la ricetta, e buona preparazione a tutti!

Ingredienti:

2 fogli di pasta sfoglia
2 tazze di latte
4 tuorli
125 grammi di zucchero
50 grammi di amido di mais
1 cucchiaino di essenza di vaniglia

Preparazione:

Cuocete la pasta sfoglia (per quella congelata che si compra al supermercato basta seguire le istruizoni riportate sulla confezione) o compratela già pronta.

Per preparare il ripieno, scaldate il latte e aggiungete metà dello zucchero e la vaniglia. In un altro recipiente setacciate l’amido di mais e lo zucchero rimanente per evitare grumi, e aggiungete i tuorli mescolando senza battere. Versate metà del latte caldo nel composto con i tuorli, mescolando bene.

Scaldate il resto del latte. Quando bolle, versatelo nel composto con i tuorli e l’altro latte, mescolando con una frusta per evitare i grumi. Cuocete per un minuto, mescolando bene perché non si attacchi. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

Quando la crema si è raffreddata, spalmatela su uno dei fogli di pasta sfoglia, poi coprite con il secondo foglio. Spolverizzate con zucchero a velo, tagliate e servite.

C’è chi aggiunge anche un po’ di rum o di panna alla crema per darle più sapore, ma Giovanni Paolo II amava la versione tradizionale senza ingredienti extra.

 

Articolo precedentePuoi andare all’inferno a causa di questi peccati
Articolo successivoPapa Francesco: Giuseppe, umile lavoratore
Rita Sberna (Presidente)è nata nel 1989 a Catania. Nel 2012 ha prestato servizio di volontariato presso una radio sancataldese “Radio Amore”, lì nasce la trasmissione da lei condotta “Testimonianze di Fede”.Continua a condurre “Testimonianze di Fede” per la radio web di Don Roberto Fiscer “Radio Fra le note” con sede a Genova e per Cristiani Today in diretta Live.Nel 2014 ha scritto per il settimanale nazionale “Miracoli” e il mensile “Maria”.Nel 2013 esce il suo primo libro “Medjugorje l’amore di Maria” dedicato alla Regina della Pace e nel 2017 con l’associazione Cristiani Today pubblica il suo secondo libro “Il coraggio di aver Fede”. Inoltre su Cristiani Today scrive vari articoli legati alla cristianità e cura la conduzione web dei programmi Testimonianze di Fede e di Cristiani Today live.