San Pio da Pietrelcina ci dà degli insegnamenti da mettere in pratica

Illustrazione di Cristian Nencioni

Padre Pio metteva in pratica il cristianesimo nella sua vita quotidiana in modo semplice e pratico.

 In 81 anni di vita, Padre Pio ha dovuto affrontare molti dolori, da quelli fisici dovuti alle stigmate a quelli spirituali compreso la lotta con il demonio. Ormai la morte di Padre Pio risale a 52 anni fa, di questo grande santo ne sono rimasti il carisma e i grandi insegnamenti da lui trasmessi.

Padre Pio ha avuto una vita contornata sempre da esperienze mistiche e di estrema vicinanza con il divino, aveva sempre una parola per tutti, adatta ad ogni tipo di sofferenza e di situazione che l’anima stesse attraversando.

Il frate di Pietrelcina aveva centinaia per non dire poi, migliaia di figli spirituali che pendevano dalle sue labbra.

Di seguito, riportiamo alcune sue frasi che con l’andar del tempo sono diventati dei veri e propri esercizi da mettere in pratica nella propria vita.

Gli insegnamenti di Padre Pio

  1. Dovete ricordare che in Cielo avete non solo un padre, ma anche una madre. Ricorriamo a Maria. Ella è totale dolcezza, misericordia, bontà e amore nei nostri confronti perché è nostra madre;

 

  1. I mezzi migliori per difendersi dalla tentazione sono questi: curare i propri sensi per salvarli dalla tentazione pericolosa, evitare la vanità, non permettere che il cuore si esalti, convincersi del male della compiacenza, fuggire l’odio, pregare ogni volta che è possibile. Se l’anima sapesse quale merito si acquisisce nelle tentazioni subite con pazienza e vinte, sarebbe tentata di dire: “Signore, mandami le tentazioni”;

 

  1. Nella vita spirituale, chi non avanza retrocede. È come una barca, che deve sempre andare avanti. Se si ferma, il vento la farà capovolgere;
Leggi di più:  La gioia del cristiano - L'esperienza della GMG del 1997

 

  1. Dobbiamo sempre avere coraggio, e se sopravviene un’apatia spirituale corriamo ai piedi di Gesù nel Santissimo Sacramento e collochiamoci in mezzo ai profumi celesti, e recupereremo senza dubbio la nostra forza;

 

  1. Dove non c’è obbedienza non c’è virtù; non c’è bontà né amore. E dove non c’è amore non c’è Dio. Senza Dio non possiamo raggiungere il Cielo. Queste virtù formano una scala; se manca un gradino cadiamo;

 

  1. Devi parlare a Gesù anche con il cuore, oltre che con le labbra; in realtà, in certi casi devi parlare con Lui solo con il cuore;

 

  1. Per il mondo sarebbe più facile esistere senza il sole che senza la Santa Messa;

 

  1. La preghiera è l’arma migliore che possediamo, la chiave che apre il cuore di Dio;

 

  1. Prega, spera e non preoccuparti. La preoccupazione è inutile. Nostro Signore misericordioso ascolterà la tua preghiera;

 

  1. La società di oggi non prega, per questo si sta sgretolando;

Fonte. Gaudium Press di Rita Sberna