Un iniziativa per festeggiare “Tutti i Santi” in alternativa alle zucche!

12204172_1666611506955330_316806318_oAnzichè zucche, mostri e volti insanguinati, la giovane mamma Tiziana Fittipaldi insieme all’amica Karla, hanno creato una bellissima iniziativa per contrastare la cosiddetta festa americanata di Halloween, con la commemorazione dei nostri cari Santi.

I bambini si sono vestiti da angioletti, bussando casa per casa e senza citare  la frase “Dolcetto o scherzetto?” ma con un bel cestino di preghiere in offerta a Gesù. Un cestino di Ave Maria e uno di Padre Nostro, ecco i loro doni !

La gente ha accolto ques’iniziativa con molto entusiasmo, nessuno si aspettava tanti bimbi vestiti da angioletti e nè tanto meno cestini ricolmi di preghiere.

Il tutto ha avuto inizio il pomeriggio del 31 ottobre alle ore 16:30 in provincia di Milano, per festeggiare la luce, l’amore di Dio e di Maria anzichè festeggiare le tenebre insieme a chi purtroppo è lontano da Dio!

Rita Sberna

Leggi di più:  Renato Zero difende la vita, è contro l'aborto ed ama Dio